Le Rubriche di RavennaNotizie - La posta dei lettori

Fondamentale il Tavolo della Cultura a Cervia per ripartire dopo l’emergenza virus

Sono soddisfatto che l’Amministrazione non sia rimasta sorda alla mia richiesta, fortemente avanzata nelle scorse settimane, sulla formazione di un tavolo emergenziale sulla Cultura.
Ho ribadito, attraverso un documento scritto, sia al Sindaco, sia alla conferenza dei Capigruppo, la necessità di un confronto tra la politica locale e le associazioni culturali e noto, con soddisfazione, che l’assessore Fiumi si è adoperato per dare concretezza alla richiesta.
Ho espressamente richiesto che al tavolo in questione partecipassero enti ed associazioni fondamentali del nostro tessuto socio-culturale, quali: biblioteca, Museo del Sale, scuola di musica, teatro e Libera Università per Adulti di Cervia.
Inoltre, sarà necessaria una continua collaborazione tra ente pubblico e privato, oltre che un confronto con il Tavolo Eventi guidato dall’assessore Brunelli.
Sono sempre stato convinto e ho ribadito più volte, dentro e fuori dalla sede consigliare, che occorra un piano di rilancio culturale efficace, oggi più di ieri.
La cultura non può essere lasciata indietro, ma deve giocare un ruolo centrale nella dura ripresa che la nostra località si prepara ad affrontare.

Pierre Bonaretti, Capogruppo M5S Cervia