Le Rubriche di RavennaNotizie - La posta dei lettori

La Rete donne della Cgil condanna lo sfregio all’opera di Filippo Giberto a Lavezzola

Più informazioni su

Le compagne della Rete donne della Cgil di Ravenna esprimono solidarietà alla cittadinanza di Lavezzola e all’associazione “Il caffè delle ragazze”. Lo sfregio arrecato all’opera di Filippo Giberto è un’offesa a tutte, donne e uomini, e una ferita alla coscienza di ognuno di noi.

Non si liquidano certe azioni con il termine “ragazzate”; atti così subdoli, contro le donne, sono la palese manifestazione dell’ancestrale misoginia patriarcale di chi le donne le vuole silenziate.

Nessuno è autorizzato a sentirsi assolto quando si calpestano i diritti delle donne: sarebbe un’offesa per tutte le donne che hanno subito e che non vogliono più subire. La violenza contro le donne è una violazione dei diritti umani.

Non sarà possibile recuperare a breve l’opera deturpata; ma appena si potrà verrà organizzato un evento pubblico per la ricollocazione in loco.

Le donne della Cgil auspicano che simili episodi non si ripetano, mai più.

Rete donne della Cgil di Ravenna

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RavennaNotizie, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.