Le Rubriche di RavennaNotizie - La posta dei lettori

Un’alternativa alla didattica in presenza a tutti gli studenti per i quali il ritorno in classe sarebbe troppo rischioso

Più informazioni su

Con la presente chiediamo di considerare la possibilità di offrire un’alternativa alla didattica in presenza a tutti gli studenti per i quali un ritorno repentino in classe sarebbe troppo rischioso per se stessi e per i loro famigliari. A scrivervi è la classe 3A del corso serale dell’Istituto Tecnico Commerciale “Giuseppe Ginanni” a Ravenna. La nostra classe è composta da circa venti persone, quattro delle quali sono genitori di figli in età scolare; altri invece vivono a stretto contatto con parenti anziani e con genitori i quali hanno recentemente subìto un intervento chirurgico.

Inoltre, nel gruppo classe vi è la presenza di studenti i quali, per raggiungere l’istituto devono servirsi del trasporto ferroviario, salendo a bordo del treno che percorre la tratta Bologna Centrale – Rimini Viserba. Ultimo, ma non meno importante, nella nostra classe una studentessa ha raggiunto la ventitreesima settimana di gravidanza. Consapevoli dell’importanza della didattica in presenza e considerate le problematiche sopracitate, chiediamo quindi di concedere a noi studenti del corso serale la facoltà di decidere se proseguire le lezioni mediante la didattica a distanza o direttamente in presenza fino a un significativo calo della curva dei contagi.

Classe 3A SER dell’Istituto Ginanni – Ravenna

Più informazioni su