Quantcast

Le Rubriche di RavennaNotizie - La posta dei lettori

La posizione maggioritaria di Ravenna in Comune: “chi dice che alle elezioni correremo da soli, non parla per noi”

Più informazioni su

Il comunicato pervenuto alla stampa giovedì 29 aprile non rappresenta in alcun modo la complessità espressa dall’assemblea di RiC, ma è l’iniziativa estemporanea di qualcuno, che attraverso una dichiarazione mendace, ha tradito il sentimento di partecipazione collettiva che  caratterizza la maggior parte degli aderenti e offende quanti si sono impegnati con spirito inclusivo e di collaborazione all’interno di questo progetto nato e cresciuto grazie a Raffaella Sutter.

Il dialogo, il rispetto della pluralità, l’apertura al confronto con le forze di sinistra sulla base di principi fondanti condivisi, sono sempre stati al centro dell’elaborazione politica di RiC.

In questi anni il pregevole lavoro di Manzoli in Consiglio Comunale è stato l’espressione tangibile dei nostri valori.

Registriamo con rammarico che il dialogo interno relativo alle prossime elezioni è stato frustrato dall’ostruzionismo di quella stessa componente miope e minoritaria  che oggi si esprime, senza averne titolo a nome di tutti noi.

Riteniamo che quanto fatto da 5 anni a questa parte e le proposte espresse negli attuali tavoli di lavoro, vadano preservati da chi purtroppo non ha saputo rispettare le più elementari regole di partecipazione democratica. Concordiamo con Raffaella Sutter e Massimo  Manzoli , il simbolo di Ravenna in Comune, deve rimanere fuori dalla prossima tornata elettorale.

La Maggioranza del direttivo di Ravenna in Comune

Marinella Isacco (Vicepresidente)

Marina Morellato

Massimo D’Angelillo

Alessandro Perini

Nicola Staloni

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RavennaNotizie, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Giovanna Montanari

    La cosiddetta autoproclamata maggioranza è costituita da diverse persone che non hanno mai contribuito, neppure con la presenza alle moltissime riunioni, alla storia di Ravenna in Comune, nata in ALTERNATIVA al pd. Ora all’alternativa si preferisce l’alleanza,cosiddetto ” dialogo” con lo stesso, anche peggiorato pd! Non avrete il nostro scalpo!

  2. Scritto da batti

    giovanna, con l’elezione a doppio turno lo scalpo rischiate di darlo ad ancisi e morrone