Quantcast

Le Rubriche di RavennaNotizie - La posta dei lettori

Ravenna. Famiglie di anziani derubate in piena notte: inferriate distrutte con il crick

Più informazioni su

Solo nella notte fra martedì e mercoledì quattro famiglie composte da anziani sono state visitate da un ladro a Ravenna. Una persona subdola che agisce a notte fonda con il crick distrugge le inferriate e si cala all’interno delle abitazioni, rubando qualsiasi cosa possa essere portata via di qualche valore. Eppure, le forza dell’ordine ne sono a conoscenza, ma con tutte le pattuglie che girano la notte, fra polizia, carabinieri e polizia locale, nessuno lo ha ancora preso. Questa gente che colpisce persone fragili, deboli deve essere messa in galera al più presto.

Maurizio Marendon

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RavennaNotizie, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Mario

    Continua la saga dei furti in abitazioni … e le stelle stanno a guardare.
    Loro possono fare ciò che vogliono, ma noi guai a toccarli!

  2. Scritto da Giovanni lo scettico

    Sbaglierò ma di notte ho l’impressione che girino pochi vigili…

  3. Scritto da b

    giovanni ci sono pure polizia e carabbinieri, che mansioni hanno? o sono solo cassaforte di voti?

  4. Scritto da Ermes

    POveri nonni. Nessun rispetto e tutela.Perini dove sei?

  5. Scritto da Lupin

    a Ravenna si può fare!

  6. Scritto da P.S.

    Sig. Marendon, purtroppo dubito che ci siano tutte sté pattuglie che girano la notte…
    Inoltre oltre alla difficoltà di prenderlo (visto il vasto territorio del nostro Comune) un altro grande problema è che se lo arrestano poi, a causa del nostro inadatto e avvilente sistema giudiziario, non viene carcerato, ma messo ai domiciliari…

  7. Scritto da batti

    sbaglio giovanni che abbiamo tantissimi corpi di forze di sorveglianza pubblica e non se ne vede nessuno in giro,, prova andare in caserma e ti rendi conto quanti sono( non certo dal tempo per sbrigare pratiche)i vigili dovrebbero fare multe credo