Le Rubriche di RavennaNotizie - L'opinione

Cervia, la maggioranza compatta risponde al Gruppo consiliare della Lega sulla sicurezza

Più informazioni su

Pubblichiamo un documento giunto dai gruppi di maggioranza in Consiglio comunale a Cervia in risposta a dichiarazioni della Lega.

“Relativamente a quanto apparso sulla stampa di oggi 2 novembre 2019, la maggioranza che “governa” Cervia, ritiene opportuno puntualizzare circa gli aspetti valoriali che costituiscono una sana e coerente forma di politica.

Premesso che ogni ordine del giorno presentato in Consiglio Comunale è finalizzato alla ricerca del “bene comune” e di un valore aggiunto per Cervia ed il suo territorio, riteniamo che gli odg presentati e presi in considerazione dal Gruppo della Lega Cervia facciano riferimento a precise figure professionali.

Abbiamo ritenuto quindi come maggioranza di poter aprire alla discussione di alcune istanze, attraverso un confronto sui temi e non sui nomi. Motivo per cui, per esempio, la stessa Lega ha convenuto di ritirare l’odg presentato in relazione al comandante della Polizia Locale.

Venendo invece alla polemica sulla paternità dell’ordine del giorno sulla sicurezza, ricordiamo ai colleghi della Lega, che ogni gruppo politico ha condiviso le proprie idee mettendole a disposizione di tutti. Nessuno si è appropriato di un documento condiviso. Tutto il Gruppo di Maggioranza ha espresso grande soddisfazione per la totale condivisione dell’ordine del giorno in materia di sicurezza, tema su cui non sono consentite divisioni.

Le linee di indirizzo, perché di questo si tratta, sono state approvate all’unanimità rappresentando un buon punto di partenza per lo sviluppo della strategia del Sindaco e della Giunta e più in generale per la nostra città. I temi affrontati hanno di certo confini molto più ampi di Cervia, ma evidenziano il costante sostegno a forme di turismo culturale e di qualità mettendo al centro la tutela del futuro delle giovani generazioni.

La stesura di questo ODG è un valore aggiunto per la comunità cervese, un segnale di rispetto nei confronti dei cittadini che ci hanno chiesto a gran voce di dare risposte ad un tema così sensibile.

Abbiamo percorso questa strada insieme sul tema della sicurezza e ognuno di noi ha dato il proprio contributo parlando di progetto culturale, prevenzione, controllo sul territorio; altri hanno ricordato lo status di buon vivere in cui ancora (per fortuna) viviamo, altri ancora hanno inserito le loro sensibilità sul tema con proposte e limitazioni.

Si sono tolte, questo va detto parti presenti proprio nell’odg della Lega, dove ci si scontrava con le normative vigenti in materia di privacy (ad esempio quella relativa all’installazione di telecamere all’interno dei bar). Si è semplicemente fatto un bel lavoro migliorando entrambi i documenti iniziali e scrivendone uno nuovo, diverso, INSIEME.

Ci sottraiamo quindi alle polemiche che suonano più come propaganda elettorale, ricordando a tutti che le elezioni a Cervia non ci saranno a gennaio, ma fra 5 anni, e che un clima di rispetto e fattiva collaborazione è un valore aggiunto per i nostri cittadini.”

Gruppo Partito Democratico Cervia

Gruppo Cervia Ti Amo

Gruppo Cervia Domani – Pri

Gruppo Progetto Cervia

 

Più informazioni su