Le Rubriche di RavennaNotizie - Porto di Ravenna

Hub portuale Ravenna. Fusignani: “Grande traguardo, manteniamo alta l’attenzione sul nostro porto”

All’indomani della presentazione del bando per la realizzazione dell’Hub portuale di Ravenna, presso la sede dell’Autorità di Sistema Portuale di Ravenna, il vicesindaco di Ravenna con delega al Porto, Eugenio Fusignani esprime “viva soddisfazione per questo importante traguardo, che rappresenta davvero un momento importante per tutto il sistema portuale ravennate.”

“Un bando la cui pubblicazione – continua Fusignani – non era affatto scontata e che ha visto, per raggiungere questo obiettivo, un grande gioco di squadra fra tutti i soggetti coinvolti, istituzionali e non. In attesa dei tempi tecnici che porteranno all’aggiudicazione e all’avvio dei lavori, per i quali giustamente occorreranno ancora diversi mesi, è determinante mantenere alta l’attenzione sul nostro scalo marittimo così importante per l’economia della città, della regione e del paese, insieme al comparto oil&gas penalizzato dal precedente governo a guida Salvini-Di Maio. In particolare mi riferisco alla situazione dei fondali, per i quali auspico costanti monitoraggio e manutenzioni, per mantenere i livelli di operatività sempre all’altezza delle aspettative degli operatori portuali. La certezza di una adeguata profondità è fondamentale per la pianificazione delle loro attività.”

“Auspico che oltre all’importante impegno della Regione Emilia-Romagna ci sarà anche quello del Governo in merito alle infrastrutture a servizio del porto, con particolare riferimento ad un asse di collegamento nord-sud del paese. L’E55 deve tornare centrale nella discussione perché strategica non solo per l’Emilia-Romagna, così come gli investimenti per le infrastrutture ferroviarie. Il porto, inoltre, deve rappresentare una grande opportunità anche per il settore croceristico. La soddisfazione per la decisione di Msc che non intende rinunciare all’attracco di Ravenna è affiancata dall’impegno della nostra amministrazione ad incrementare il numero delle sue navi in arrivo, come ho avuto modo di dire a Norberto Bezzi, titolare di Le Navi Seaways, l’agenzia che rappresenta MSC a Ravenna. L’appoggio, naturalmente, è rivolto a tutto il mondo croceristico che può trovare qui elementi di attrazione turistici e culturali, grazie ad un territorio ravennate che si presta benissimo ad arricchire l’offerta di escursioni di grande interesse. Colgo l’occasione per ringraziare il comandante uscente della Capitaneria di porto di Ravenna, contrammiraglio Pietro Ruberto, per il lavoro svolto e do il benvenuto al il capitano di vascello Giuseppe Sciarrone che vedrà partire le opere dell’hub portuale tanto attese” conclude Fusignani.