Quantcast

Le Rubriche di RavennaNotizie - Porto di Ravenna

Porto di Ravenna. Cambio al vertice della cooperativa Guardie ai Fuochi

La cooperativa Guardie ai Fuochi opera nel porto di Ravenna da ormai quasi quarant’anni. Si occupa di vigilanza e prevenzione antincendio in pontili, banchine e navi che movimentano prodotti infiammabili o merci pericolose. Bunkeraggi, lavori a fiamma e cantieristica navale. Il nuovo consiglio di amministrazione rinnovatosi il mese scorso si compone dei seguenti soci: Mazzolani Marco, Gambi Franco e Caliandro Vito.

Guardie_Ai_Fuochi_Info

Chiunque voglia intraprendere questa professione deve essere in possesso di un attestato alto rischio conseguito presso il locale Comando VV.FF. e successivamente sottoporsi ad un esame di idoneità tecnica presso la locale Capitaneria di Porto.

La rimodernata sede è in via Pag, 25 a Ravenna. Telefono 0544 590322 fax 0544 590407 e radiomobile con operatore che risponde 24 ore su 24 al numero 348 3206656.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RavennaNotizie, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.