Quantcast

Progetto “Pazzi di jazz”, omaggio dei genitori della scuola Mordani all’assessore Morigi

Più informazioni su

L’assessore alle Politiche giovanili ha incontrato ieri mattina Cristina Chiarini ed Elena Paciotti, in rappresentanza dei genitori degli alunni delle tre seconde classi (future terze) della scuola primaria Filippo Mordani.

Gli allievi delle tre classi hanno formato il coro degli swing kid’s e partecipato al progetto “Pazzi di Jazz” all’interno della rassegna Ravenna Jazz. Il Comune ha contribuito alla realizzazione del progetto unitamente ad altri sponsor privati. Per i genitori “Pazzi di Jazz” è stato “una meravigliosa esperienza per bambini, insegnanti e genitori stessi, che hanno condiviso la bellezza e la creatività della musica, affiancati da prestigiosi personaggi del mondo del jazz”.

 

A conclusione del percorso artistico e musicale i genitori hanno realizzato, come dono e ricordo per i loro figli, dei silent book, con immagini e altri materiali legati al progetto. Una copia l’hanno voluta donare anche all’assessora Morigi. “Questo omaggio mi fa particolarmente piacere – commenta Morigi – perché è il segno tangibile di come il progetto abbia pienamente centrato gli obiettivi che si era posto: oltre a condividere eventi culturali della città con i più giovani, aver declinato la musica come linguaggio intergenerazionale, nuovo momento di dialogo e incontro tra genitori e figli. Ringrazio i genitori del Mordani, che hanno saputo coglierne lo spirito in maniera così bella e creativa, nonché Sandra Costantini e tutto lo staff di Ravenna Jazz”.

Più informazioni su