Ingegneria edile a Ravenna, oggi laurea con una tesi sulla Torre civica

Più informazioni su

Questa mattina nella sede del corso di laurea in Ingegneria edile di via Tombesi dall’Ova, Marco Succi, 23 anni residente a Fosso Ghiaia, si è laureato con la tesi dal titolo “Raccolta e analisi dei dati di monitoraggio della torre civica di Ravenna”; la commissione di laurea era composta dal presidente Lamberto Tronchin, Christian Carloni, Marco Bragadin, relatrice Michela Marchi.

Era presente il vicesindaco Giannantonio Mingozzi che ha ringraziato il neo ingegnere per il corposo lavoro svolto in collaborazione con l’Ufficio tecnico del Comune.

Dalle conclusioni della tesi, che oltre allo studio sulla struttura ha affrontato anche il fenomeno della subsidenza, si evince che la torre non denota movimenti di alcun tipo: la struttura  di rilevante valore architettonico, risalente al 15° secolo, ha una sostanziale stabilizzazione senza alcun pericolo del cedimento del terreno, a conferma del buon lavoro di imbracatura realizzato nel 1994 dal Comune e l’intervento di smontaggio della sommità della torre, circa 10 metri, effettuato nel 2000. La redazione della tesi si è basata sugli studi degli ultimi 20 anni.

Più informazioni su