Al Liceo classico di Ravenna un incontro su legalità e cyberbullismo

Più informazioni su

I Lions Club di Ravenna hanno svolto sabato 13 febbraio al Liceo Classico Dante Alighieri un incontro su legalità e cyberbullismo. Per i Lions erano presenti il Presidente di Zona B Andrea Franchi, i Presidenti dei Lions Club Ravenna Host Gianni Bendandi e Ravenna Bisanzio Alberto Fazi. L’apertura dell’incontro ha visto protagonisti gli studenti Camilla Berardi e Davide Conte che hanno riproposto il dialogo da loro ideato per il convegno sul cyberbullismo al Senato della Repubblica.

L’aula magna era affollata da studenti del triennio che con grande attenzione hanno seguito i relatori Gabriele Sangiorgi, avvocato, e Corrado Schiaretti, giudice della sezione penale del Tribunale di Ravenna. E’ stato ben chiarito il concetto di legalità che, come illustrato dall’avvocato Sangiorgi, rappresenta rispetto delle leggi come pratica quotidiana di regole condivise, un’esigenza fondamentale della vita sociale e della convivenza civile.

Partendo da una interazione con gli studenti il giudice Schiaretti ha specificato i confini tra lecito e illecito penale in riferimento al mondo virtuale in confronto con quello reale. Proprio sul mondo virtuale ha suggerito ai ragazzi un approccio particolarmente cauto ai social network dove l’anonimato è solo una illusione e dove le conseguenze per i bulli sono penalmente rilevanti. Il tema del bullismo è stato trattato in tutte le sue forme, partendo dalla prevaricazione tra adolescenti per analizzare le manifestazioni che esistono nel mondo del lavoro col mobbing, nei rapporti sentimentali con lo stalking e tutte quelle azioni offensive rivolte quasi sempre a chi si ritiene non possa difendersi. Gli atti persecutori puniti dal codice penale con l’articolo 612 bis portano conseguenze che restano per tutta la vita. Da qui l’importanza della prevenzione e della consapevolezza che interrompere le manifestazioni di bullismo con la collaborazione dei ragazzi stessi può rappresentare una modalità efficace per contrastare il fenomeno.
L’incontro si è concluso con la proiezione di un filmato che illustra le finalità e gli scopi del Lions International.

Più informazioni su