Visioni Fantastiche, il cinema per le scuole: presentato il Festival nel Piano dell’Offerta Formativa 

Oggi, mercoledì  4 settembre 2019, al teatro Rasi di Ravenna, è stato presentato ai docenti il Piano dell’offerta formativa del comune di Ravenna per l’anno 2019/2020. Gli insegnanti dei vari istituiti della città hanno così potuto conoscere la vasta gamma di proposte culturali che faranno parte del POF. All’evento erano presenti il sindaco Michele de Pascale, l’assessora alla Pubblica Istruzione e Infanzia Ouidad Bakkali e la dirigente Ufficio X Ambito Territoriale di Ravenna – MIUR, Agostina Melucci.

In questa occasione i docenti hanno potuto scoprire anche il programma di Visioni Fantastiche, il nuovo Festival di cinema dedicato a tutte le scuole del comune di Ravenna, che si terrà in città dal 21 al 29 ottobre al Palazzo dei  Congressi. A presentare Visioni Fantastiche, Maria Martinelli, responsabile alla comunicazione, e Paola Di Natale, segreteria organizzativa laboratori e Master class. L’offerta formativa del Festival è esplicitamente rivolta agli istituiti scolastici, che potranno partecipare gratuitamente a Visioni Fantastiche. In particolare gli studenti potranno fare parte delle Giurie del Concorso Internazionale, ricoprendo sia il ruolo di spettatori che di giurati,  partecipare ai Laboratori, workshop riguardanti il cinema nel suo aspetto più manuale e prendere parte alle Master Class, lezioni frontali, aperte a tutti,  tenute da esperti del mondo cinematografico, i cui temi spazieranno fra approfondimenti sul cinema fantastico, la serialità e i nuovi mezzi multimediali.

Ma Visioni Fantastiche non si rivolge solo alle scuole: il programma del festival infatti sarà molto più ricco e permetterà al grande pubblico di prendervi parte, grazie a proiezioni, incontri ed eventi gratuiti e aperti a tutti.

Le serate del Festival saranno scandite dalle Anteprime Fantastiche: un ciclo di prime visioni di film d’autore in Anteprima Nazionale, provenienti dai Festival più prestigiosi e dalle distribuzioni cinematografiche più esclusive. Imperdibile anche la sezione Special Selection, che presenterà una selezione dei migliori cortometraggi provenienti dal Kurtzfilmtage Oberhausen, lo storico festival cinematografico, in cui nel 1962 Herzog, Wenders, Reitz e Fassbinder scrissero il manifesto del nuovo cinema tedesco.

Particolarmente importante sarà anche Omaggio ai Maestri, una sezione dedicata  ai grandi capolavori della storia del cinema, che quest’anno sarà dedicata al Maestro del cinema d’animazione Hayao Miyazaki, di cui saranno proiettate alcune delle pellicole più significative. Previsti anche Spazi Interattivi,  laboratori permanenti creati all’interno del Palazzo dei Congressi, sempre accessibili.

“La Stanza dei Lego”, un laboratorio in cui i partecipanti realizzeranno con i LEGO scene da inserire o modificare nella narrazione e Realtà Virtuale, uno spazio in cui i partecipanti, grazie ad appositi visori VR, vivranno un’esperienza unica di virtual reality. Tutti questi eventi saranno impreziositi da incontri con i registi dei film in concorso e con personalità di spicco del mondo del cinema e dello spettacolo. Infine Showcase Emilia-Romagna proporrà una selezione unica di cortometraggi prodotti in regione. Lanciata nel 2018 dal Ravenna Nightmare Film Fest, la sezione amplia l’offerta al suo pubblico anche all’interno di Visioni Fantastiche, con alcune delle migliori produzioni cinematografiche sostenute dall’Emilia Romagna Film Commission.

Modalità d’iscrizione

Le classi potranno iscriversi al festival inviando la propria candidatura alla mail segreteriavisionifantastiche@gmail.com, specificando il nome dell’istituto, la classe, il numero di studenti che parteciperanno e il numero di docenti accompagnatori.