Elisa Villa di Lugo si qualifica 29^ al concorso internazionale di lingua francese “La Plume d’or”

Elisa Villa, studentessa del Liceo Linguistico di Lugo, classe V A EsaBac (opzione che consente agli allievi italiani e francesi di conseguire simultaneamente due diplomi, l’Esame di Stato italiano e il Baccalauréat francese, a partire da un solo esame), è stata premiata tra le vincitrici del Concorso internazionale di Lingua francese “La Plume d’or”.

La premiazione ha avuto luogo martedì scorso, nel Liceo Classico G.B. Morgagni di Forlì, con la cerimonia di consegna dei diplomi.

Indetto fin dall’anno 2000 dall’Associazione “Défense de la langue française”, con il patrocinio della senatrice per i Francesi all’estero Jacky Deromedi, e organizzato nel territorio romagnolo dall’Associazione Culturale Italo-Francese di Forlì, di cui è presidente la prof.ssa Marie-Line Zucchiatti dell’Università di Bologna, il concorso ha luogo ogni anno nel mese di marzo, durante la settimana della Francofonia, e si rivolge a studenti della lingua Francese con un elevato livello linguistico.

Come ogni anno, la graduatoria finale dei 100 vincitori ha avuto un profilo assolutamente internazionale, rendendo merito a studenti della Lingua francese provenienti da Paesi di tutti i continenti: India, Russia, Brasile, Australia, Haiti, Tanzania, Cina, Madagascar, Stati Uniti e altri.

In tale graduatoria mondiale Elisa Villa è riuscita a piazzarsi al 29° posto. “Davvero un risultato degno di nota, per il quale ci complimentiamo con lei e con il suo professore di Lingua francese, Andrea Bedeschi”, commentano dall’istituto.