Quantcast

Ravenna. Oltre 1.400 borse di studio per studenti delle secondarie di 2° grado e percorsi professionali

Più informazioni su

Promuovere il successo scolastico e formativo attraverso interventi finalizzati alla rimozione degli ostacoli economici, sociali e culturali che si frappongono al diritto allo studio: è questo l’obiettivo delle borse di studio assegnate ogni anno dalla Provincia di Ravenna agli studenti del territorio.

Nell’anno scolastico 2020/2021 sono 1.463 le borse di studio conferite alle studentesse e agli studenti delle scuole secondarie di 2° grado e dei percorsi di Istruzione e Formazione professionale, 143 in più rispetto all’anno scolastico precedente, per un importo complessivo di risorse pari a 314.167,20 euro, di cui 154.405,50 euro messi a disposizione dalla Regione Emilia-Romagna per le studentesse e gli studenti del biennio e 159.761,70 euro dal Ministero dell’Istruzione per le studentesse e gli studenti del triennio. L’obiettivo è sostenere il successo scolastico durante tutto il percorso di studio nella scuola superiore.

I destinatari delle borse di studio sono studentesse e studenti provenienti da famiglie con un Isee  (Indicatore della situazione economica equivalente), non superiore a 15.748,78 euro.

Al termine dell’istruttoria delle domande pervenute in risposta al bando della Provincia, chiuso il 31 ottobre 2020, sono 752 le borse di studio assegnate alle studentesse e agli studenti iscritti al  biennio delle scuole superiori e ai percorsi di Istruzione e Formazione professionale, per un importo base di 183,00 euro ed un importo di 228,50 euro in caso di media di voti uguale o superiore al 7 e per le studentesse e studenti con disabilità.

La Provincia sta procedendo in questi giorni al pagamento delle borse per gli studenti e le studentesse del biennio. Nell’ottica della digitalizzazione e semplificazione dei servizi, gli importi verranno accreditati direttamente sui conti correnti indicati al momento della presentazione della domanda. Coloro che invece hanno optato per il pagamento in contanti, riceveranno una lettera con le indicazioni per il ritiro negli sportelli bancari.

Per i 711 studenti e studentesse frequentanti il triennio delle superiori, la borsa di studio sarà liquidata dal Ministero dell’Istruzione, che fisserà tempi e modi.

Tutti gli studenti che hanno presentato domanda per la borsa di studio, possono verificare se sono stati ammessi consultando il sito della Provincia all’indirizzo www.provincia.ra.it/borsestudio.

­­­­­Per qualsiasi ulteriore informazione è possibile contattare l’Ufficio Relazioni con il Pubblico della Provincia al numero 0544 258001 (attivo il lunedì, mercoledì e venerdì dalle 8.30 alle 13.30, il martedì e giovedì dalle 8.30 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 17.30) o inviare una e-mail all’indirizzo urp@mail.provincia.ra.it.

Più informazioni su