Quantcast

Buon primo giorno di scuola! Il messaggio del Ministro dell’Istruzione Patrizio Bianchi

Oggi, lunedì 13 settembre, ricomincia la scuola. Dopo l’interruzione del febbraio 2020, che segnò l’inizio del lockdown, questo è il secondo anno scolastico che comincia all’insegna di mascherine e distanziamenti – ancora necessari causa pandemia – ma in presenza.

patrizio bianchi ministro istruzione

Alle alunne e agli alunni, alle studentesse e agli studenti, che oggi riprendono il proprio percorso scolastico o lo iniziano per la prima volta, un grande in bocca al lupo e i migliori auguri perché possa essere ricco e stimolante.

Questo è il messaggio del ministro dell’Istruzione, Patrizio Bianchi:

“Ragazze e ragazzi, bambine e bambini, bentornati! A voi, a tutti i vostri insegnanti, a tutto il personale della vostra scuola, alle vostre famiglie, buon primo giorno di scuola.

Tornare a scuola vuol dire ritrovare gli amici, trovare i nostri ambienti, gli spazi della nostra vita. Vuol dire tornare anche in un luogo degli affetti, quelli che poi rimarranno per tutta la vita, che si coltivano e si sviluppano insieme, con quello straordinario momento della vita che è imparare.

Imparare non vuol dire soltanto apprendere, ma fare proprio, mettere dentro se stessi. La scuola è questa straordinaria avventura di esplorare mondi nuovi, insieme a tutti coloro che oggi lavorano per riaprire la scuola, dentro e fuori le mura della scuola.

È una parte importante del Paese, è praticamente tutto il Paese e tutto il Paese oggi è con noi con la nostra scuola perché la nostra scuola è il centro del Paese e il cuore della nostra comunità. Un abbraccio a tutti”.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RavennaNotizie, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da armando

    Sig. Ministro: grazie per gli auguri ai nostri ragazzi, ma vorremmo portarLe a conoscenza che oggi a Ravenna molti bambini, ragazzi e ragazze sono rimasti fuori perche’ qualche persona (credo i benemeriti sindacalisti !!! hanno proclamato uno sciopero.- Ne prenda nota e magari si rivolga anche a loro, facendogli presente che la scuola serve a far si che l’uomo/donna diventi intelligente e non ignoranti, come loro, scioperando, vogliono far credere.- Grazie….un genitore molto incaz….!!!!