Quantcast

All’Oriani il Premio Guidarello Giovani per le tecnologie digitali

Più informazioni su

Si è svolta la premiazione della quindicesima edizione del Premio Guidarello Giovani, organizzato da Confindustria Romagna, che ha coinvolto oltre 250 studenti di quarta superiore della provincia di Ravenna.

L’iniziativa avvicina il mondo della scuola a quello del lavoro, mettendo ogni classe in contatto con un’azienda con l’obiettivo di trasferire agli studenti la consapevolezza di che cos’è un’impresa, della complessità che la caratterizza e della sua interrelazione con il tessuto economico e sociale del territorio.

A conseguire il primo premio per le Tecnologie Digitali sono stati gli studenti della classe 4A dell’indirizzo Amministrazione, Finanza, Marketing dell’Istituto Tecnico Oriani, guidati dagli insegnanti Flavia Bentini e Tiziano Ortolani, da diversi anni entrambi al timone di un progetto ambizioso dedicato al mondo del Business English.

La classe ha realizzato un video sull’azienda faentina Progetto Aroma, una web agency specializzata nei settori web, marketing e formazione che fornisce soluzioni e progetti per garantire efficienza e visibilità ai propri clienti. Nel video gli studenti hanno simulato un incontro tra l’azienda e un cliente, che mette in luce i punti di forza e debolezza della collaborazione. L’elaborato prodotto dagli studenti è quindi il risultato di come questi hanno letto l’impresa, nella duplice veste di potenziali dipendenti e di potenziali clienti.

La cerimonia di premiazione si è svolta in videoconferenza, con i saluti del vicepresidente di Confindustria Romagna delegato all’Education, Giacomo Gollinucci, e del presidente dei Giovani Imprenditori, Sauro Passeri. Sono anche intervenuti l’assessora alle Attività produttive del Comune di Ravenna, Annagiulia Randi, il segretario generale della Camera di Commercio, Mauro Giannattasio, e la professoressa Anna Lombardo in rappresentanza dell’Ufficio scolastico provinciale.

L’ospite speciale di questa edizione è stato il pilota Mauro Sanchini, vincitore del campionato italiano Superbike nel 2003 e oggi commentatore tecnico del motomondiale.

 

Più informazioni su