Quantcast

Erasmus+: conclusione della settimana di accoglienza della delegazione ospite presso IC “Faenza – San Rocco”

Si è conclusa con successo la settimana di accoglienza del gruppo Trade of the future. Grazie al progetto Erasmus plus l’istituto IC “Faenza – San Rocco” ha potuto ospitare a Faenza una delegazione di docenti provenienti da quattro diverse nazioni europee.

“La settimana Erasmus è stata l’occasione per far conoscere, accompagnati dalla docente referente del progetto per l’IC San Rocco, Elisabetta Ravetta,  il patrimonio artistico, storico e culturale di Faenza, e altre città d’arte come Ravenna e Bologna – spiegano dall’IC faentino -. Obbiettivo di questi “partenariati strategici” é acquisire e sviluppare competenze e abilità digitali trasformando le informazioni raccolte durante ogni attività in materiale digitale. Contribuire, con i materiali prodotti (e-book, video, presentazioni, giochi che abbiano come tema il Patrimonio culturale etc.) e con gli strumenti pedagogici innovativi (lezioni multidisciplinari e interattive), al processo di formazione di ogni scuola partner, all’innalzamento dei livelli di apprendimento e allo sviluppo delle competenze dei discenti”.

“Ha suscitato molto interesse la visita al Museo Internazionale delle Ceramiche, che ha avuto, come guida d’eccezione,  il ceramista Alberto Mingotti – proseguono -. La collaborazione e la presenza di dieci insegnanti provenienti da Regno Unito, Spagna, Slovenia e Grecia  ha stimolato e motivato l’intera comunità scolastica ed è stato un segnale importante di rinascita dopo che il mondo per questi due anni si è praticamente bloccato” concludono dall’IC, con un ringraziamento al presidente del Consiglio d’Istituto, Fabio Giardini, “per avere contribuito alla creazione di un clima accogliente e positivo fondamentale per la realizzazione del progetto”.