Quantcast

Approvata l’acquisizione di un’area privata per la realizzazione del parcheggio del plesso scolastico di San Pietro in Vincoli

Nella seduta di ieri il consiglio comunale di Ravenna ha approvato all’unanimità la delibera “Manifestazione di volontà per l’acquisizione di area necessaria alla realizzazione dell’opera pubblica relativa al parcheggio in adiacenza al plesso scolastico di San Pietro in Vincoli” presentata dall’assessora Federica Del Conte. L’area sarà acquisita da privati grazie ad accordo bonario e risponderà alle esigenze dei frequentatori della scuola migliorando la sicurezza stradale, pedonale e la sosta. Sono intervenuti: Andrea Vasi (Pri), Igor Bombardi (Pd), Daniele Perini (Lista de Pascale), Alvaro Ancisi (Lista per Ravenna).

Il gruppo Pri ha evidenziamo come l’opera sia molto importante per un plesso scolastico di riferimento per una vasta area del forse e quindi molto frequentato. Un altro segnale di come l’Amministrazione ascolti le richieste di tutto il territorio.
Il gruppo Pd, ha spiegato che il lungo iter è stato determinato dal fatto che l’area è privata e ha accolto con soddisfazione l’accordo raggiunto senza dover procedere all’esproprio accelerando la realizzazione del parcheggio.

Il gruppo Lista de Pascale ha ringraziato per aver pensato a realizzare posteggi “rosa” dedicati alle donne in stato interessante oltre che per quelli riservati alle persone con disabilità. Ha auspicato che venga realizzato un parcheggio ecologico. Il gruppo Lista per Ravenna ha lamentato il lungo iter per la realizzazione di un’opera importante e si sarebbe dovuto fare il possibile per velocizzare i tempi. Per questo motivo ha espresso moderata soddisfazione.

Sull’argomento, dal gruppo Lega commentano: “In seguito alle richieste, portate avanti negli ultimi anni da parte del consiglio territoriale, di inserire l’opera tra le priorità della Giunta comunale, dopo anni di disagi dovuti al traffico sia in ingresso che in uscita dal complesso scolastico e dopo le molteplici promesse elettorali, finalmente sembra che vedremo realizzato il parcheggio adiacente alla struttura. Auspichiamo che i lavori possano partire in tempi celeri, durante l’estate 2022 in modo tale che per l’inizio dell’anno scolastico 2022-2023 l’opera sia completata, vigileremo sulle tempistiche di realizzazione e sul completamento del parcheggio”.