I ragazzi delle Bendandi di Granarolo Faentino intervistano il sindaco Isola sulla Costituzione e la parità di genere foto

La Costituzione, il diritto alla parità di genere anche nei trattamenti economici lavorativi, piste ciclabili e aree verdi. Sono questi i temi attorno ai quali hanno spaziato le domande rivolte al sindaco Massimo Isola, dagli studenti della scuola media Bendandi succursale di Granarolo Faentino dell’istituto comprensivo San Rocco.

Il sindaco, assieme all’assessora alla Scuola, Martina Laghi e al presidente del Consiglio comunale, Niccolò Bosi, questa mattina, ha incontrato i ragazzi delle medie nell’ambito del progetto di insegnamento della materia di Educazione civica. Gli studenti, incontrati in momenti differenti per non creare assembramento nel rispetto delle normative anti-Covid, assieme ai rispettivi insegnanti, nei giorni passati avevano preparato le domande e oggi, nell’incontro con il sindaco Isola le hanno formulate.

faenza

faenza

“Come sempre più spesso mi capita negli incontri con i ragazzi  – afferma Isola – rimango piacevolmente sorpreso della profondità delle domande e dai temi che stuzzicano la curiosità degli studenti, per nulla scontati,  segno dell’importante e fondamentale lavoro che gli insegnanti svolgono”.

Nel corso dell’incontro-intervista i ragazzi hanno chiesto al sindaco di spiegare punti che ruotano attorno ai temi dell’uguaglianza di genere, sull’obbligo vaccinale ma anche su questioni relative a interventi pubblici in particolare piste ciclabili, aree verdi e impianti sportivi. L’incontro, al quale ha partecipato anche la dirigente dell’Istituto, Marisa Tronconi, si è concluso con i saluti e con la classica foto di gruppo assieme agli amministratori.