Ravenna tra musica e cinema al Soundscreen Film Festival

Un'altra giornata ricca di iniziative al festival ravennate che condensa suono ed immagini. L'appuntamento è dalle 16.45 al Palazzo del Cinema e dei Congressi di Largo Firenze.

Più informazioni su

Anche oggi, giovedì 14 aprile, sarà una ricchissima giornata di appuntamenti al Soundscreen Film Festival (dall’11 al 16 aprile 2016 presso il Palazzo del Cinema e dei Congressi di Largo Firenze a Ravenna), tra i pochissimi festival in Italia e nel mondo dedicati a Cinema e Musica.

Si parte di pomeriggio con una proiezione del Concorso Internazionale per Lungometraggi, la rosa di 10 opere – tra fiction, documentari, biopic e musical – in gara per il Premio al Miglior Film. Alle ore 16.45 Eden, della giovane e talentuosa regista Mia Hansen-Løve, storia dell’ ascesa e caduta di un DJ francese, appassionato di musica underground e clubbing, una vita notturna fatta di sesso, droga e musica senza fine.

Alle ore 19.00 secondo round per le SoundScreen Sessions: conferenze ed incontri su Cinema e Musica. Il giornalista e conduttore radiofonico Maurizio Principato sale in cattedra per parlarci di David Bowie – l’attore che cadde sulla Terra.

Si entra nel vivo del programma alle ore 20.30 con le note dell’ EVENTO SATELLITE – DANTE’S INFERNO 1911 / BYZANTIUM ORCHESTRA 2016 – LIVE-SCORE: una serata imperdibile con la sonorizzazione dal vivo di un grande classico del cinema muto: L’inferno (1911). Il primo grande capolavoro ispirato alla cantica di ‪‎Dante‬ viene accompagnato in sala dalla ‪Byzantium Experimental Orchestra‬ di Bruno Dorella – storico leader dei RONIN e membro di OvO, Ronin e Bachi da Pietra- e Nicola Manzan – violinista e produttore titolare del progetto Bologna Violenta.

Si chiude, alle ore 22.00, tornando al concorso ma con un plus davvero speciale: Adam Green Dixit
In anteprima al festival il film Aladdin, ultima avventura creativa del genio pop indie folk Adam Green.
Una iper-sensoriale, poetica e umoristica moderna versione del classico arabo “Le mille e una notte”, tra famiglie disfunzionali, sultani corrotti, socialites e borghesia decadente, il film esplora i temi della tecnologia, della repressione governativa, l’avidità e il vero amore.
Al termine della proiezione Adam Green sarà in collegamento video per rispondere alle domande del pubblico.

La manifestazione è ideata e diretta da Albert Bucci, promossa e organizzata dall’Associazione Culturale Ravenna Cinema in compartecipazione con il Comune di Ravenna – Assessorato alla Cultura, con il contributo della regione Emilia-Romagna e della Fondazione del Monte di Bologna e con la collaborazione di Bronson Produzioni.

In allegato foto dei film in programmazione.

Per info e per scaricare il programma completo:
info@soundscreen.org
www.soundscreen.org

SOUNDSCREEN FILM FESTIVAL
Palazzo del Cinema e dei Congressi
Largo Firenze 1, 48121 Ravenna
apertura: 30 minuti prima delle proiezioni.
Informazioni: tel. 391.4929836

BIGLIETTI
ingresso € 5 (ridotto € 4)
ingresso Satellite – sonorizzazione L’Inferno: € 10 (ridotto € 7)
abbonamento a tutta la manifestazione: € 20
acquistabili solo presso la cassa del Palazzo del Cinema e dei Congressi

Più informazioni su