Quantcast

A Ravenna un triangolare di calcio per ricordare le vittime della strage mafiosa di Capaci

In occasione del 24° anniversario dell'attentato, lo stadio Benelli ospita "Metti fuori gioco le mafie": scendono in campo la squadra Nazionale Italiana Magistrati, la squadra del Ravenna Festival e la squadra dei Carabinieri della Provincia di Ravenna

Più informazioni su

Si giocherà allo stadio Benelli di Ravenna “Metti fuori gioco le mafie”, triangolare di calcio organizzato dalla Fraternità San Damiano in memoria del giudice Giovanni Falcone, della moglie Francesca Morvillo e degli agenti di scorta Vito Schifani, Rocco Dicillo e Antonio Montinaro che persero la vita nella strage di Capaci il 23 maggio 1992.

Proprio in occasione del 24esimo anniversario dalle stragi, la squadra Nazionale Italiana Magistrati, la squadra del Ravenna Festival e la squadra dei Carabinieri della Provincia di Ravenna si “sfideranno” sul campo per ricordare nonché onorare tutte le vittime dell’attentato di stampo mafioso. Una partita di calcio per richiamare tutti e ciascuno a giocare dalla stessa parte del campo: quella della legalità.

Presenta la giornalista antimafia Angela Iantosca. Gli ospiti speciali dell’evento sono Antonio Casanova (illusionista e inviato di “Striscia la notizia), Gene Gnocchi (comico, conduttore televisivo, scrittore) e Ivano Marescotti (attore).

Ingresso libero. Iniziativa inserita Inserito anche nel cartellone di TerzoTempo, nell’ambito di Ravenna Città europea dello sport 2016

Più informazioni su