Quantcast

Trigone preso a bastonate, aggiornamenti dal Cestha: “Condizioni stabili, ma non ci sbilanciamo”

Lunedì mattina, 26 agosto, sulla spiaggia di Casalborsetti un uomo, probabilmente un turista, ha preso a bastonate un esemplare di trigone viola, che si era avvicinato al bagnasciuga per partorire. Solo grazie alla sensibilità di altri bagnanti,  intervenuti fermando l’uomo, è stata impedita l’uccisione efferata dell’animale.

Ora il trigone si trova  in sicurezza in una vasca del Cestha a Marina di Ravenna. “L’animale è stato gravemente ferito” – ci ha spiegato al telefono uno dei volontari.  In un aggiornamento di oggi del Centro Sperimentale per la Tutela degli Habitat fanno sapere che la Trigone, rinominata Sole, è ora in “condizioni stabili – dichiarano i volontari – ma che non ci permettono di sbilanciarci, né posiviamnete né negativamente. Fondamentale sarà capire se riprenderà ad alimentarsi da sola, anche alla luce di un grosso ascesso che le è spuntato proprio sulla bocca, causato sempre dalle bastonate ricevute.  Un quadro più dettagliato l’avremo sicuramente nella giornata di sabato”.

Ricordiamo che i trigoni non vanno disturbati e se viene avvistato vicino a riva è consigliato allontanarsi e lasciare che l’animale compia le sue attività, accoppiamento o riproduzione. Appena terminate ritornerà a largo. Sono dotati di aculeo sulla coda che può provocare fastidiose punture nelle persone. Ma l’animale può utilizzare l’aculeo per difendersi solo se avverte pericolo o viene toccato. Vietato ‘spiaggiare’ forzatamente l’esemplare. Solo nel caso in cui un’onda lunga porti l’animale a essere fuori dall’acqua lo si può aiutare a tornare immerso con l’aiuto di un piccolo bastone.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RavennaNotizie, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Valeria

    Sarebbe interessante sapere se il turista sia stato segnalato alla PM e se gli sia stata erogata una sanzione esemplare e non un banale rimprovero.

  2. Scritto da Filippo

    Peccato che non abbiano fermato quel delinquente. una denuncia ci sarebbe stata bene, e non solo.

  3. Scritto da GARDOSO

    LA MADRE DEGLI IMBECILLI E’ SEMPRE INCINTA ….. DOVE STA’ LA NOVITA ? Speriamo che il Trigone possa riprendersi presto e che possa rifarsi con gli interessi al prossimo IMBECILLE .

  4. Scritto da romeo

    Invece io e altri a Lido di Dante abbiamo visto il parto a riva di questo meraviglioso animale e visto che si stava spiaggiando, io ed altre persone abbiamo mosso l ‘acqua a riva senza toccarli,siamo riusciti a farli andare verso il mare alto.Romeo

  5. Scritto da Sabrina

    Immagino che al turista non gli venga sanzionato nulla…E’ ora che tali personaggi che maltrattano gli animali ne paghino le conseguenze…E purtroppo il mondo ne è pieno…Forza SOLE sei in buone mani ora…