Associazione Anime Senza Voce: videoproiezione sulle facciate degli edifici storici di Cervia, Ravenna e Bertinoro

E’ stata presentata quest’oggi 26 agosto,  la V edizione dell’evento Anime Senza Voce. L’incontro è avvenuto alla presenza del Dott. Marco Fusaroli, Portavoce dell’Associazione Anime Senza Voce, Brigitte Ostwald, Presidentessa dell’Associazione Anime Senza Voce, la Vicepresidente dell’ Associazione Linea Rosa, Monica Vodarich, lo psicologo Dott. Marco Borazio in rappresentanza dell’Associazione COOP.LIBRA, Mauro Chiappini, in rappresentanza del Comitato cittadino di Fosso Ghiaia e Antonio Dal Muto Storico e critico d’arte. Ha inoltre presenziato, senza intervenire, in rappresentanza del Comune di Ravenna, Veronica Verlicchi.

“Quest’anno, a causa  delle problematiche legate all’emergenza sanitaria Covid 19, non verrà allestita la consueta esposizione di opere realizzate da artisti nazionali ed internazionali, inerenti alla tematica oggetto dell’associazione, ma sarà organizzata una videoproiezione itinerante, per proseguire nella lotta contro l’abuso e la violenza sui minori, rispettando il complesso normativo del distanziamento sociale” hanno dichiarato i rappresentanti dell’’Associazione Anime Senza Voce.

“Abbiamo ricevuto la solidarietà e l’appoggio di tre comuni a noi vicini – hanno spiegato – : Aprirà l’evento Il Comune di Cervia che ci ospiterà giovedì 27 agosto presso la Darsena , le immagini verranno proiettate sulla torretta della stessa. Seguirà venerdì 28 agosto la città di Ravenna presso la Piazza Unità d’Italia ed infine concluderà l’evento sabato 29 Agosto il comune di Bertinoro nella piazza adiacente. Le videoproiezioni si svolgeranno dalle ore 21.00 alle ore 24.00.

Grazie alla collaborazione con l’azienda Stark Multivision 1200 Ineternational, leader italiano nel settore di proiezioni architettoniche, effetti speciali e ologrammi 3d, sarà possibile dare grande visibilità alle opere degli artisti. Usando edifici storici nelle città di Cervia, Ravenna e Bertinoro, i videoproiettori installati illumineranno le facciate con una spettacolare proiezione video delle opere d’arte presentati per tutta la sera.

L’ingresso è gratuito, e siamo certi che in tanti parteciperanno.