Quantcast

Poliziotti anti “movida selvaggia” a Cervia. Servizi straordinari di controllo predisposti dal Questore

Più informazioni su

In vista del previsto afflusso di turisti per la stagione estiva nei lidi ravennati, sono stati predisposti dal Questore di Ravenna una serie di servizi straordinari di controllo del territorio, che interesseranno in particolar modo il comprensorio cervese.

Dal 19 luglio al 22 agosto prossimo, inoltre gli agenti pervenuti in rinforzo alla Questura di Ravenna contribuiranno a rafforzare l’azione complessiva di sicurezza già realizzata nella zona di competenza dalle altre forze dell’ordine.

I poliziotti, che avranno la loro base logistica a Pinarella di Cervia, saranno impiegati in attività finalizzate alla tutela dei cittadini, all’innalzamento degli standard di sicurezza e alla prevenzione e repressione dei reati, specialmente di tipo predatorio.

In considerazione della situazione di emergenza sanitaria e al fine di garantire la massima sicurezza anche in relazione a questo aspetto, sarà posta particolare attenzione alla verifica dell’attuazione delle misure di contenimento atte a contrastare la diffusione epidemica del contagio da COVID-19 e alle problematiche connesse alla “movida” e alla prevenzione e repressione dei reati predatori.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RavennaNotizie, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Giancarlo

    Era ora, io sono andato a Milano Marittima l’altro giorno e ho visto tante facce brutte che ti intimoriscono!! Ma da dove verrano questi delinquenti? Per la prima volta nella mia vita mi sono sentito poco sicuro!! La sicurezza dovrebbe essere priorita’ vero Signor Sindaco Medri? La vedo molto in difficolta’ caro Sindaco da quando e’ ritornato a sedersi come primo cittadino!!!