AIS Romagna porta in tavola la solidarietà per l’IRST: raccolti 1900 euro

Più informazioni su

L’Associazione Italiana Sommelier (AIS) Romagna ha deciso di abbracciare la missione dell’Istituto Scientifico per lo Studio e la Cura dei Tumori (IRST) IRCCS dedicandogli un pranzo di raccolta fondi che si è svolto a Ravenna lo scorso novembre. Il presidente di AIS Romagna, Roberto Giorgini, ha recentemente consegnato la somma di 1900 euro raccolti durante la manifestazione al Direttore Generale IRST IRCCS, Marcello Tonini.

Ogni anno lo scopo dell’evento intitolato “Un chicco di solidarietà” è quello di unire le varie delegazioni AIS Romagna e condividere un obiettivo dalle finalità benefiche attraverso un momento conviviale come quello di una sfida culinaria. L’evento ha visto concorrere le 5 delegazioni romagnole, dirette dai rispettivi Delegati, che si sono sfidati nella preparazione di un menù composto da antipasto, due primi, un secondo e un dolce utilizzando come principale ingrediente il riso Carnaroli del Po oltre a trovare il giusto abbinamento con un vino o birra.

“Ringraziamo Ais Romagna – afferma Marcello Tonini – per l’attenzione e la sensibilità dimostrata nei confronti del nostro Istituto. La battaglia che quotidianamente svolgiamo contro una malattia purtroppo ancora molto presente credo che si possa vincere solamente con la partecipazione di tutti, compresi la società civile e il mondo del volontariato, elementi imprescindibili per dare giusto impulso e sostegno a chi, come i nostri professionisti, sta in prima linea”.

Più informazioni su