Continua al Parco Teodorico “Un Bigliodromo per la Città”: domenica torneo di Big Ring

Più informazioni su

Prosegue al Parco Teodorico di Ravenna, sede del circuito permanente per le corse delle biglie, la rassegna intitolata “Un Bigliodromo per la Città”, dedicata alla riscoperta della tradizione ludico-culturale perduta. Dopo l’esordio di domenica scorsa sotto pioggia battente, i partecipanti di tutte le età torneranno a cimentarsi a colpi di cicchetto. L’appuntamento è per domenica 11 ottobre a partire dalle ore 15:30 con il Torneo di Big Ring.

Il Big Ring è il gioco di biglie più giocato al mondo. L’antica arte della biglia viene qui riproposta nella versione più diffusa e praticata al mondo. Si gioca con biglie di vetro o terracotta su un campo di gioco circolare, allestito per l’occasione, del diametro di un metro e mezzo. Al centro del campo di gioco, vengono posizionate delle biglie di posta, bersaglio dei partecipanti i quali, posizionata a turno la propria biglia di tiro all’esterno del cerchio, andranno a spaccare al centro tentando di far uscire una o più biglie. Un colpo è ben assestato quando ad uscire dal ring è anche la biglia lanciata perché solo così si tiene il gioco in mano a far crescere il bottino. Questa modalità di gioco, già descritta dal poeta latino Ovidio, è particolarmente diffusa nel mondo anglosassone, con lo svolgimento di numerosi tornei dalla lunga tradizione. In particolare, nella contea inglese del West Sussex, si ha memoria di epiche sfide a colpi di cicchetto e di indimenticabili campioni come il giardiniere Jim “Atomic Thumb” Longhurst, classe 1893, che la leggenda vuole capace di mandare in frantumi un boccale di birra con un tiro scagliato da quattro piedi di distanza. Di qui il nome di battaglia “Pollice Atomico” tramandato di generazione in generazione

La partecipazione al gioco è libera e gratuita. Il pubblico di tutte le età, in aggiunta allo svolgersi del Torneo in programma, avrà la possibilità di sperimentarsi liberamente in differenti giochi della tradizione popolare. Per saperne di più: www.compagniadellebiglie.it.

Le attività proposte dalla Compagnia delle Biglie, su richiesta dell’Assessorato alle Politiche Giovanili del Comune di Ravenna, vogliono promuovere la riscoperta della memoria ludico-culturale perduta, riallacciando i legami generazionali, coinvolgendo nel gioco i bambini, le bambine, i loro accompagnatori e i nostalgici appassionati.

Più informazioni su