Quantcast

“Alimentazione e Salute”, un incontro a cura del dott. Marangolo al Villaggio del Fanciullo

Appuntamento il 13 maggio alle 16.30

Più informazioni su

Questa mattina al ristorante “I Passatelli” il Dott. Maurizio Marangolo, coordinatore dell’evento, ha presentato l’incontro pubblico “Alimentazione e salute” che si terrà venerdì 13 maggio 2016 alle 16.30 nella Sala polivalente della Fondazione Nuovo Villaggio del Fanciullo a Ponte Nuovo (Via del Pino 102). Erano presenti il Dott. Mauro Zanarini membro del comitato di condotta per la Romagna di Slow Food, il Presidente Dott. Giuseppe Paolo Belletti e del Direttore Generale Dott. Patrizio Lamonaca della Fondazione Nuovo Villaggio del Fanciullo.

“A pensarci bene, l’evoluzione che si è registrata negli ultimi decenni, in particolare dal secondo dopoguerra in poi, del binomio salute ed alimentazione ha dell’incredibile – afferma il dott. Marangolo -. In un lasso di tempo relativamente breve si è passati da una alimentazione di sopravvivenza ad un consumismo alimentare entrambi coinvolgenti buona parte della popolazione italiana”. 
“Ciò ha comportato – prosegue il dottore – tutta una serie di problemi che interessano più aspetti del nostro modo di vivere: mentre negli anni ’50 e ’60 il concetto “grassezza fa bellezza” era abbastanza diffuso ed era simbolo di un raggiungimento di uno stato sociale superiore, situazione ancora presente nelle popolazioni del terzo mondo, gli studi epidemiologici medici unitamente al modificarsi del comune sentire della popolazione hanno dato valore, negli ultimi anni, al mantenimento della forma fisica demonizzando spesso il sovrappeso, soprattutto infantile.

Ma non solo, oggi molto più di ieri, si è affermato il concetto che il nostro stato di salute dipende per buona parte non solo dal bilancio calorico quotidiano, ma anche, e soprattutto, dalla qualità di ciò che introduciamo con gli alimenti. La cultura del prodotto biologico, quella del prodotto raccolto e consumato, il famoso “Km zero”, la certezza sulla genuinità di ciò che acquistiamo, hanno decisamente influenzato il nostro vivere quotidiano raggiungendo anche alcune forme di parossismo francamente patologiche. A fronte di tutto ciò può essere certamente molto utile cercare di fare il punto ed affrontare scientificamente ed analiticamente i vari aspetti del problema. Questo è l’obiettivo di questo workshop in cui esperti del settore, ciascuno per le sue competenze, ci chiariranno gli aspetti sanitari, quelli dal punto di vista del consumatore ed infine l’ultimo grande capitolo dello spreco alimentare che, oggi, rappresenta l’aspetto più anacronistico di questa evoluzione del costume del mondo occidentale”.

Questi gli interventi previsti:

  • Il punto di vista dello scienziato
    a cura del Dott. Domenico Palli – ISPO Firenze
  • Il problema visto dalla parte dei consumatori 
    a cura del Dott. Rosario Trefiletti – Federconsumatori
  • Dal produttore al trasformatore: il ruolo degli chef 
    a cura del Dott. Franco Chiarini – Chef to Chef 
  • Lo spreco alimentare: uno scandalo non tollerabile 
    a cura del Dott. Mauro Zanarini – Slow Food
  • Disturbi del comportamento alimentare e tossicodipendenze 
    a cura della Dott.ssa Francesca De Stefani – Fondazione Nuovo Villaggio del Fanciullo

L’evento fa parte di un serie di incontri che la Fondazione Nuovo Villaggio del Fanciullo ha deciso di organizzare con l’obiettivo di incrementare la sinergia con il territorio e offrire occasioni di incontro e approfondimento su vari temi. L’incontro si svolgerà con il patrocinio del Comune e della Provincia di Ravenna e con la partecipazione di Campagna Amica Ravenna e si concluderà con un buffet offerto da Ceccolini Bio.

Più informazioni su