Quantcast

Casa di Riposo Garibaldi: la risposta dell’ASP alla segnalazione del nostro lettore

Più informazioni su

La Casa Residenza per anziani Garibaldi è stata inaugurata nella seconda metà dell’800. Sempre adibita a Casa protetta è riconosciuta come la struttura storica della città. Negli ultimi anni è stata interessata da significativi lavori di ristrutturazione per adeguare spazi, impianti ed attrezzature alle norme di sicurezza e per rendere più confortevole la permanenza agli ospiti nella casa. 

 

Sono stati, ad esempio, messi a norma tutti gli impianti, completato l’impianto di condizionamento e riciclo dell’aria, bonificati i pavimenti e adeguato l’impianto di rilevazione incendi. Il tutto con un’ottica tesa a coniugare i vincoli strutturali di un edificio storico con i bisogni e le esigenze di un ambiente più accogliente per gli ospiti. Nello specifico, nel reparto in questione, sono stati creati, come previsto nel progetto di ristrutturazione, quattro compartimenti antincendio per garantire una maggiore sicurezza e permettere un’eventuale evacuazione in modo progressivo ed orizzontale. Il piano di emergenza della struttura prevede che in caso di pericolo, tutte le persone ospitate in un compartimento coinvolto siano alloggiate, in attesa dell’arrivo dei soccorsi, in quello adiacente mediante l’utilizzo degli ausili specifici come ad esempio le barelle, più funzionali nel caso di emergenza. Questa modalità di intervento è una procedura comune a molte altre Case Protette e strutture similari. Pertanto sono state quindi applicate tutte le normative di sicurezza vigenti. Riteniamo che oggi il Garibaldi non sia solo una struttura a norma e sicura, ma soprattutto sia anche quel luogo accogliente e confortevole dove la qualità della vita e il benessere degli ospiti e dei loro familiari sono al centro delle attenzioni di tutti.

 

Direzione ASP Ravenna, Cervia, Russi

Più informazioni su