Teatro Alighieri. Regaliamo un Sogno: Unicef Ravenna presenta la rassegna canora I bimbi per i bimbi

Più informazioni su

Domenica 22 aprile alle ore 15,30, al Teatro Alighieri di Ravenna, il Comitato Provinciale Unicef Ravenna presenta “Regaliamo un Sogno”- 20° edizione della Rassegna Canora I bimbi per i bimbi”. Lo spettacolo prevede la partecipazione dei Cori Unicef “i BIMBI per i BIMBI” e “da Fratello a Fratello”. Interverranno inoltre il coro “Chorus Fantasy” di Ravenna, l’Accademia di Danza Cecchetti di Ravenna e Rossella Milencio, artista della Sand Art. 

La manifestazione è stata presentata questa mattina, lunedì 16 aprile, nel corso di una conferenza stampa in municipio alla presenza, tra gli altri, dell’assessora all’Infanzia e istruzione Ouidad Bakkali, che ha dichiarato: “Si tratta di un progetto che come Comune patrociniamo con convinzione fin dalla sua nascita. E’ un modo, non solo per sostenere i progetti Unicef, ma anche per parlare ai bambini e alle bambine, attraverso la musica, dei temi legati alla pace, in un momento storico nel quale è sempre più necessario impostare politiche didattiche sull’educazione alla globalità. Unicef, attraverso il suo presidio ravennate e questo progetto in particolare, mette insieme i bambini e parla loro delle questioni legate all’infanzia e ai conflitti”.

IL CORO “I BIMBI PER I BIMBI”

Il Coro “i bimbi per i bimbi” è formato da bimbi d’età compresa tra i 5 e i 12 anni, selezionati da una commissione di esperti del settore. La preparazione è stata curata da Tiziana Stanzione, Direttrice del coro, e da Annalisa Gardella e Orio Conti, ai quali sono affidate anche la Direzione Artistica e la Regia della Manifestazione. Le canzoni interpretate da solisti e coro sono tratte dal repertorio dello Zecchino d’Oro e da colonne sonore di film di W. Disney. Tutte le canzoni saranno accompagnate da immagini Video. Il Coro “da Fratello a Fratello”, nato nel 2011, è formato da ragazzi d’età compresa tra 14 e 19 anni. I coristi provengono quasi tutti dal Coro de “i BIMBI per i BIMBI”, da cui sono usciti per limiti d’età. Nel corso di questi 20 anni sono innumerevoli, infatti, i ragazzi che hanno partecipato a “i BIMBI per i BIMBI”: alcuni continuano a cantare tuttora in complessi, cori o a livello solistico, altri proseguono sia nel campo della Musica sia del Volontariato. Molti di loro hanno continuato a vivere l’esperienza Unicef. Il Coro, con solisti, interpreterà canzoni tratte dal proprio repertorio che verte su brani che spaziano nel mondo della musica leggera, del pop, dei cantautori e delle colonne sonore.

LA MANIFESTAZIONE

La manifestazione si prefigge lo scopo di raccogliere fondi per la realizzazione dei progetti Unicef. La Manifestazione, nel 2010, è stata insignita direttamente dal Presidente della Repubblica della Medaglia Premio, a “testimonianza del suo vivo apprezzamento per le attività meritorie con finalità solidaristiche perseguite, tramite un’iniziativa, che rende protagoniste le ‘giovani voci di Ravenna’ di un atto di forte valore simbolico e di un’esperienza particolarmente formativa……”

IL CORO “CHORUS FANTASY”

Il Coro “Chorus Fantasy” nasce a Ravenna nel 2016. è un coro polifonico con solisti, composto da 32 elementi, il cui repertorio spazia nel mondo del Musical aggiungendo note di Pop e Rock, con arrangiamenti a più voci e sovrapposizioni esecutive molteplici: la preparazione e la Direzione sono di Annalisa Gardella. Il Coro si esibisce anche accompagnato dall’orchestra con arrangiamenti curati da Orio Conti. Al suo attivo ha importanti collaborazioni: con il soprano Jenny Ballarini, con il musical theatre performer Marco Trespioli, con l’Ensemble Mosaici Sonori, con l’Ensemble Tempo Primo formato dalle prime parti dell’Orchestra Corelli” e con l’Associazione Culturale CAPIT Romagna. Importante ed impegnativa l’attività concertistica.

L’ACCADEMIA CECCHETTI

L’Accademia Cecchetti di Ravenna A.S.D. è una Scuola di Danza ad Indirizzo professionale. Nasce nel 1999 da un progetto di Michela Bulgarelli, Direttrice Artistica. In pochi anni l’Accademia è riuscita a ottenere ottimi risultati per le vittorie e i riconoscimenti ottenuti a livello internazionale in diversi provini, galà, concorsi e stage: in questa scuola, infatti, si sono formate allieve passate poi al professionismo teatrale e televisivo, in prestigiose compagnie quali la “Martha Graham School” di New York o nelle più recenti trasmissioni in onda sulle reti Rai e Mediaset. Inoltre la scuola vanta numerose vittorie ai concorsi di danza internazionali più prestigiosi. I giovani artisti, in questa occasione, si esibiranno in coreografie create appositamente da Sara Buratti e Diana Caselli.

ROSSELLA MILENCIO

Rossella Milencio è una giovane ma già grande artista bolognese: accompagnerà il pomeriggio con le sue splendide creazioni di Sand Art, ovvero l’Arte della Sabbia. Ha debuttato nel 2013 con i primi spettacoli di sabbia proponendo un lavoro sul 2 agosto 1980, la risposta del pubblico è stata immediata e a dir poco sorprendente. ”Quei granelli riescono a farmi dire tutto ciò che non è possibile esprimere a parole” dice Rossella e continua “paragono la sabbia alle onde del mare e alla vita, la sua mutevolezza la rende onnipotente; passare da un’immagine all’altra durante le esibizioni live fa fermare il tempo, è come se non avessi mai fatto altro”. Si avvicina così anche alle canzoni, riscuotendo un grande successo con il brano “Ogni vita è grande” di Alloisio, interpretata da Gianni Morandi ed emozionando l’Italia con la meravigliosa “Suite for Vajont” di Remo Anzovino, uno dei suoi compositori preferiti assieme a Morricone. E risultata Vincitrice per tre anni consecutivi del Premio San Vitale nella categoria Video. Dal 2014 la sand art ha incontrato l’Opera lirica e la Scienza, è entrata nelle Gallerie d’arte, ha accompagnato fiabe musicali, concerti di “Piano, voce e sand art”, si è prestata per la realizzazione di esclusivi eventi dal vivo e per significative performance video.

INFO

Anche quest’anno lo spettacolo ha ottenuto il patrocinio del Comune di Ravenna. Il costo del biglietto, tutto assolutamente donato ai Progetti Unicef, prevede l’ingresso gratuito per i bambini fino ai 6 anni, 8 € dai 7 ai 11 anni in qualsiasi settore, per i posti di IV ordine, galleria e loggione, 12 € per i posti di platea e posti di palco di I, II, III ordine. La prevendita dei biglietti ha avuto inizio il 12 aprile 2018 presso la Biglietteria del Teatro Alighieri di Ravenna. 

Più informazioni su