Ravenna, nuovi parroci per San Giuseppe Operaio, San Simone e Giuda, San Paolo, Mezzano, Casal Borsetti e Milano Marittima

Più informazioni su

Settembre è tempo di nomine nella Diocesi di Ravenna Cervia. Sono sei le parrocchie per le quali sono stati annunciati cambiamenti nella guida pastorale delle comunità, mentre per altre è stato designato un amministratore parrocchiale. Tra le nomine rese pubbliche nei giorni scorsi, anche quella del direttore e del vicedirettore della Pastorale Giovanile (don Matteo Papetti e il diacono Davide Riminucci) e delle due referenti per il Servizio diocesano Tutela Minori: Annalisa Marinoni, psicoterapeuta, ed Elisabetta Coffari, collaboratrice dell’Ufficio di Pastorale Giovanile della Diocesi.

Nuovo parroco a San Cristoforo a Mezzano è don Andrea Bonazzi (nella foto sotto) che lascia San Giuseppe Operaio. Nato a Ravenna nel 1968 e ordinato sacerdote nel 1993, don Bonazzi è anche direttore dell’Ufficio Catechistico e della Pastorale Scolastica. Assieme, a lui, a Mezzano presterà servizio don Bartolomeo Okechi Nwabeke, responsabile pastorale della Comunità nigeriana.

don Andrea Bonazzi

 

Al posto di don Bonazzi, a San Giuseppe operaio arriva don Lorenzo Rossini, classe 1978, direttore dell’Ufficio Beni Culturali e fino ad oggi vicario parrocchiale a Portomaggiore. A San Paolo in città, per avvicendamenti nella famiglia dei giuseppini del Murialdo (che reggono la parrocchia) arriverà ed è stato nominato parroco, don Solideo Poletti. Don Luigi Spada è il nuovo direttore della comunità salesiana e parroco di SS. Simone e Giuda.

Fra’ Virgilio Andrucci assume la guida pastorale della parrocchia di Stella Maris a Milano Marittima, al posto di Fra’ Luca Volontè, che lascia la comunità per un incarico pastorale a Torino assieme al confratello, Fra’ Giampaolo Possenti. Al posto loro nel convento dei frati minori sono in arrivo i frati Giuseppe Barigazzi e Bonaventura Pini, nominati parroci coadiutori.

Ancora, don Raffaele Wojciech Szarek (nella foto in basso – nato a Glogow, in Polonia, nel 1975 e ordinato sacerdote nel 2004) è nominato parroco della parrocchia di S. Lorenzo in Casalborsetti. Lascia Maiero, Sandolo e Portoverrara, nel ferrarese, dove è stato nominato amministratore parrocchiale don Ugo Berti, già parroco di Santa Maria Assunta a Portomaggiore.

Tra le notizie rese note nei giorni scorsi anche l’arrivo in diocesi delle consacrate della Fraternità “In Cena Domini”: suor M. Silvana Longo, suor Patrizia Cazzaro e suor Luisa Dal Degan che saranno a servizio della pastorale diocesana, risiedendo nell’ex canonica di San Giovanni Battista.

don Raffaele Szarek

Più informazioni su