L’Unione cerca 32 volontari per il Servizio civile. Il bando si rivolge ai giovani dai 18 ai 28 anni

Giovedì 19 settembre, alle ore 15.00, presso la sala Culture club della Biblioteca comunale, in via Manfredi 14, a Faenza, si terrà un incontro per presentare i progetti di Servizio civile che saranno attivati sul territorio dell’Unione della Romagna faentina nell’ambito del nuovo bando nazionale emesso in questi giorni. Il bando riguarda la selezione di oltre 39 mila volontari, in età compresa da 18 a 28 anni, da avviare nell’anno 2019 a progetti di servizio civile in Italia, di cui 1.127 in Emilia Romagna.

Quattro di questi progetti riguardano il territorio dell’Unione della Romagna Faentina, con la possibilità di impiegare 32 volontari. Dodici posti sono previsti nell’ambito del progetto “Ognuno è un genio”, promosso dal Centro per le Famiglie dell’Unione della Romagna faentina, il Centro di Solidarietà Faenza e l’Associazione San Giuseppe e Santa Rita di Castel Bolognese e il Ges di Casola Valsenio; altri dodici posti per “Biblioteche al centro”, progetto curato alle Biblioteche comunali di Brisighella, Faenza, Castel Bolognese, Casola Valsenio, Solarolo e Riolo Terme; sei posti per il progetto “Musei in movimento”, promosso dai musei di Faenza e Riolo Terme; due posti, infine, presso il Servizio Fenice di Faenza per “Fenice: libere dalla violenza”. Altri progetti nel territorio dell’Unione della Romagna faentina sono curati da enti quali Caritas Diocesi di Faenza e Modigliana, Admo e Ior.

I giovani interessati alla selezione dei 32 volontari per i progetti previsti nel territorio faentino devono presentare domanda di partecipazione – esclusivamente online – all’indirizzo: https://domandaonline.serviziocivile.it. Le domande vanno presentate entro le ore 14.00 del 10 ottobre 2019, data di scadenza del bando.

Per ulteriori informazioni consultare il sito internet dell’Unione della Romagna faentina (www.romagnafaentina.it), oppure rivolgersi all’Informagiovani (piazza Nenni, Faenza – tel. 0546 681878; e-mail: informagiovani@romagnafaentina.it) o ai Servizi alla Comunità dell’Unione (via San Giovanni Bosco 1, Faenza; tel. 0546 691872; e-mail: raffaella.laghi@romagnafaentina.it).

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RavennaNotizie, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.