Bassa Romagna: torna la Festa del volontariato per conoscere da vicino chi porta aiuto ai più deboli

Torna anche quest’anno la Festa del Volontariato Bassa Romagna, organizzata dalla Consulta Volontariato Comuni della Bassa Romagna in collaborazione con l’Associazione Per gli altri – Centro di Servizio per il Volontariato di Ravenna, e con il Patrocinio dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna e del Comune di Lugo.

L’iniziativa è stata presentata nella Sala Baracca della Rocca alla presenza del vice sindaco di Lugo con delega al Volontariato Pasquale Montalti, del direttore dell’associazione Per Gli Altri Denise Camorani e della presidente della Consulta Volontariato della Bassa Romagna Maria Giovanna Ranieri.

“Siamo orgogliosi che Lugo ospiti un’iniziativa di valore come la Festa del volontariato, fiore all’occhiello della nostra comunità – ha dichiarato Pasquale Montalti -. La massima espressione della solidarietà è donare qualcosa agli altri senza chiedere nulla in cambio. Ben vengano allora questi appuntamenti che arricchiscono il nostro territorio”.

La giornata è in programma sabato 21 settembre dalle 10 alle 19 sotto il loggiato della Banca Credit Agricole, di Largo Repubblica e in Piazza Baracca a Lugo. Obiettivo: far conoscere le numerose realtà associative del territorio e far comprendere ai cittadini il lavoro quotidiano, e spesso nell’ombra, svolto dai tanti volontari a favore di chi più ha bisogno.

L’evento vedrà la presenza, per tutta la giornata, dei volontari delle tante associazioni intervenute: ci saranno banchetti espositivi delle associazioni con dimostrazioni interattive, con appuntamenti dedicati a grandi e piccini.

Un vero momento di aggregazione e condivisione fra tutti i volontari. Ogni associazione avrà la possibilità di farsi conoscere esponendo materiali e documenti relativi ai propri ambiti di intervento.

Tanti eventi si susseguiranno, fin dalle 10 della mattina: musica, spettacoli, intrattenimento per tutti con particolare attenzione ai più piccini, grazie anche al gioco dell’oca vivente.

Dalle 14.30 a sera, esibizione della Scuola di Musica T’Incanto. Alle 17 la consegna delle pergamene Telethon 2018. Un punto informativo sulle novità della riforma del Terzo Settore a cura di Per gli altri – Csv di Ravenna.

Alle 12.30 sarà servito il “Pranzo della Solidarietà” a cura ed in collaborazione con la Pro Loco di Lugo, che anche nella precedente edizione è stato molto partecipato: tutti i volontari si riuniranno insieme attorno ad un tavolo, per condividere quello che è un momento quotidiano nella vita di ognuno.

Sarà anche presentato un ambizioso progetto in rete fra associazioni Consulta Pastorale della Salute della diocesi di Imola, Casa della Carità di Lugo, Associazione Per Gli Altri, Consulta Volontariato Bassa Romagna. Verrà infatti presentato il Seminario di studio “La disabilità come forma dell’esperienza umana”, finalizzato allo sviluppo ed all’integrazione di attività assistenziali e socio assistenziali.

Alle 17 il Presidente dell’Unione Bassa Romagna Davide Ranalli procederà alla consegna delle Pergamene Telethon ai sostenitori per la ricerca delle malattie genetiche nel 2018.

Per Informazioni: Consulta Volontariato Comuni della Bassa Romagna Cell. 333/2139517, email: volontariatolugo@racine.ra.it