La Casa dei Piccoli si presenta a Ravenna con un seminario sulle “tempeste emotive” dei bambini

Sabato 21 settembre con il seminario “Come possiamo comprendere e ‘gestire’ le tempeste emotive dei nostri piccoli” tenuto dalla dottoressa dottoressa Inge Pretorius (ingresso libero per tutta la cittadinanza) verrà presentato in anticipo il servizio “La Casa dei Piccoli” (che aprirà le porte il prossimo 10 ottobre) della “Scuola di Psicoterapia  Psicoanalitica” di Ravenna.

La “Casa dei Piccoli” si occupa della prevenzione del disagio psico-emotivo fin dalla prima infanzia. Il seminario, come la Casa dei Piccoli, sono gestiti dall’Associazione per lo Sviluppo della Psicoterapia Psicoanalitica che gestisce l’Istituto “Scuola di Psicoterapia Psicoanalitica” abilitato dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (MIUR) a tenere corsi quadriennali di specializzazione riservati a medici e psicologi già iscritti ai rispettivi albi professionali con il conseguimento finale del titolo legale di psicoterapeuta.

L’Associazione per lo Sviluppo della Psicoterapia Psicoanalitica ha fra i suoi compiti istituzionali la prevenzione del disagio psico-emotivo e in questo ambito si colloca il progetto “Casa dei Piccoli”.

Il seminario, oltre che agli studenti già iscritti alla Scuola (sedi di Ravenna, Trieste e Mantova) o a gli psicologi iscritti all’ordine, si rivolge in particolare a genitori, educatori, insegnanti, nonni e pediatri come referenti fondamentali per la promozione del benessere psichico e fisico dei loro bambini nella delicata fascia di età da i 0 ai 3-4 anni.

Con la guida altamente qualificata e autorevole della dottoressa Inge Pretorius l’incontro si pone di gettare una luce sulle “tempeste emotive dei nostri piccoli”, sul come comprenderle e sul porre attenzione alle modalità con cui nostri piccoli affrontano ciò che li spaventa, li preoccupa, li angoscia.

La dott.ssa Pretorius è direttrice del Toddler Project presso l’Anna Freud Centre di Londra e leader dell’incontro annuale “International Toddler Symposium” in cui vengono presentati e discussi presso l’AFC di Londra gli aspetti clinici e preventivi rispetto al disagio psichico del lavoro con i toddlers (ovvero i bambini da 0 a 3-4) anni ed i loro genitori così come si viene sviluppando e perfezionando alla luce della teoria psicoanalitica e delle sue integrazioni con le neuroscienze e la psicologia evolutiva.

“Lo spavento l’angoscia, la paura sono sentimenti normali che debbono essere compresi e riconosciuti come suscitatori delle tempeste emotive che sfociano in capricci, scenate, opposizioni – spiega la dottoressa Nedda Papi, che insieme alle dottoresse  Barbara Didoni e Rossela Loreta segue La casa dei piccoli.

“Prima delle ‘regole’ ci deve essere la domanda sul ‘che cosa agita/preoccupa tanto il nostro bambino che fa capricci, si isola, evita gli altri bambini’ quanto sulla madre. Il bambino nel periodo fino ai tre anni completa la sua nascita psicologica e durante questo percorso vi sono sensibilità specifiche e possibilità di ‘manovre a difesa da sentimenti spiacevoli’ che evolvono secondo una specifica linea di sviluppo”.

Si parlerà quindi di relazioni con se stessi (il bambino che è angosciato per es. dai suoi sentimenti aggressivi) e di relazioni con gli altri (per es. il bambino che si spaventa perché teme di perdersi e di non ritrovare i suoi genitori).

I seminario è il primo del ciclo di quattro seminari intitolato “Processi Relazionali in Divenire” proposto dall’Istituto “Scuola di Psicoterapia Psicoanalitica” di Ravenna a tutti gli allievi delle tre sedi delle scuola di specializzazione (Ravenna come sede principale e Mantova e Trieste come sedi periferiche) e a tutti gli psicologi iscritti all’ordine e professionisti del settore. Il seminario si terrà presso la Sala Nullo Baldini in via Guaccimanni 10.

Per informazioni e iscrizioni
ASSOCIAZIONE PER LO SVILUPPO DELLA PSICOTERAPIA PSICOANALITICA
Via Corrado Ricci, 29 – 48121 Ravenna – Tel. 0544215963. Orari: dal Lunedì al Sabato ore 9.00-11.30, segreteria@scuolapsicoterapiaravenna.net