Problemi di parcheggio in via Berlinguer. Benzoni (Lista per Ravenna): “Fasce deboli molto colpite”

Gianluca Benzoni, capogruppo di Lista per Ravenna nel Consiglio di Ravenna Sud, pone l’attenzione sui problemi di parcheggio per le fasce più deboli riscontrati in centro a Ravenna, più precisamente al centro civio e sociale di via Berlinguer.

“Al centro civico e sociale di viale Berlinguer fa capo l’accesso ai seguenti servizi pubblici di Ravenna Sud, la più grande tra le dieci aree territoriali del nostro Comune, essendo 40.847 i cittadini che vi risiedono (quasi fosse la terza città della provincia solo dopo Faenza)” ricorda Benzoni, scendendo maggiormente nei particolari: “servizio di assistenza sociale, consultorio familiare, spazio puerperio e servizio veterinario; da lì si accede anche al Centro diurno per anziani Galla Placidia di via Punta a Stilo e alla Casa protetta per anziani Valentiniano di via San Mama”.

Stando a quanto riporta Lista per Ravenna, sono soprattutto gli anziani a riscontrare problemi di parcheggio, non avendo un accesso abbordabile al fronte stradale: “Molti degli utenti di tali servizi, spesso anziani, non pochi con problemi di deambulazione e magari bisognosi di essere accompagnati, donne in gravidanza o con bambini in carrozzina, ecc. avrebbero necessità di parcheggiare l’auto sull’immediato fronte stradale. Già era molto difficile poterlo fare, quasi impossibile negli orari di punta, quando gli stalli ivi disponibili erano una ventina, di cui una quindicina a libero uso, uno per carico e scarico merci e due per invalidi certificati (spesso occupati abusivamente, senza controlli)”.

Lista per Ravenna sottolinea le operazioni effettuate dal comune di Ravenna che non condivide, chiedendo dei correttivi: “Ora però il Comune di Ravenna li ha tagliati, riducendo quelli ad uso libero a 12, per far posto, pur con lodevole intenzione ai fini del minor inquinamento atmosferico, a tre postazioni per il rifornimento dell’energia alle auto elettriche. Non pare essersi tenuto conto del maggior disagio procurato alle fasce più deboli della popolazione, costrette, pur soffrendo impedimenti o difficoltà fisiche di movimento, a cercarsi faticosamente spazi di parcheggio a maggiore distanza.

Rivolgo perciò al presidente del Consiglio territoriale in indirizzo la presente istanza, affinché, a norma dell’art. 45 del regolamento di tali Consigli, consulti formalmente gli uffici e/o gli organi dell’Amministrazione comunale aventi competenza sull’area Infrastrutture civili, servizio Mobilità e viabilità, allo scopo di chiedere se e come intendano valutare e applicare dei correttivi alla situazione di cui sopra in modo da offrire maggiore possibilità di parcheggio frontistante il centro civico e sociale di viale Berlinguer, ad uso della utenza “debole” dei servizi pubblici ivi o nei paraggi insediati, particolarmente numerosa”.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RavennaNotizie, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Zeus

    Vogliamo parlare anche delle auto parcheggiate in divieto di sosta in viale della Lirica, in un tratto in curva in cui oltre alla sosta, è vietata anche la fermata??
    Questo succede praticamente tutti i giorni.
    Domando: quante sanzioni sono state elevate quest’anno per queste infrazioni in questo tratto di strada??
    Chi mi può rispondere??
    Ringrazio anticipatamente per la eventuale risposta.