La cooperativa Bagnini di Cervia illumina il lungomare di Milano Marittima

Per il secondo Natale il nuovo lungomare di Milano Marittima si trasforma in una passeggiata illuminata ad arte, con decine di archi luminosi che si snodano lungo la via grazie al contributo della Cooperativa Bagnini di Cervia.
La Cooperativa Bagnini ha sempre sostenuto il progetto di riqualificazione della parte di territorio su cui si affacciano gli stabilimenti balneari che è sempre stata adibita al parcheggio selvaggio e che oggi, dopo l’intervento sovvenzionato dalla Regione Emilia Romagna, è diventato nella parte centrale di Milano Marittima una elegante passeggiata.

“Il nuovo lungomare di Milano Marittima ha reso alla località l’identità che merita – si legge nella nota della cooperativa – fondata sull’eleganza e la ricercatezza e in attesa che vengano realizzate anche le due parti mancanti su cui stanno procedendo i lavori, verso Lido di Savio a nord e verso Cervia a sud, la Cooperativa non poteva non voler abbellire ulteriormente questo parco a ridosso della spiaggia in occasione delle feste natalizie. Il nuovo seafront, che è caratterizzato dall’alternarsi di oasi verdi, giardini e spazi di design, è diventato uno spazio di fruizione per i turisti che passeggiano o fanno sport lungo questo elegante percorso di Milano Marittima. Oggi il Lungomare è ancora più bello con le calde luci di Natale che permettono di percorrerlo anche d’inverno per ammirare il mare dal tramonto, fare una passeggiata romantica, rilassarsi a leggere o chiacchierare sulle panchine o andare in centro a Milano Marittima passando sulla duna rinaturalizzata grazie al percorso in legno realizzato tra viale Forlì e via Zara”.