Castel Bolognese. Gaffe della Borgonzoni diventa uno striscione: “Ciao Lucia benvenuta in Trentino”

La candidata a presidente della regione Emilia-Romagna per la Lega, Lucia Borgonzoni, si è recata a Castel Bolognese per presentare assieme al coordinatore nazionale alta Italia del Popolo della Famiglia il “Pacchetto Famiglia Emilia-Romagna” al teatrino di via Natale Rondanini. In seguito all’incontro, la candidata si è spostata per pranzare in un ristorante nei pressi delle Cupole a Castel Bolognese, ‘venendo accolta’ da uno striscione appeso da ignoti (nella foto riportata dal gruppo facebook “Sei di Faenza se…”) che le dava il benvenuto riprendendo una sua gaffe commessa all’interno di una trasmissione radio. Alla domanda con quali regioni confinasse l’Emilia-Romagna la Borgonzoni aveva infatti risposto erroneamente il Trentino. Lo striscione è stato rimosso dagli agenti della Polizia locale in giornata.