Quantcast

Coronavirus, Laura Pausini dona 100mila euro al comitato E-R della Croce Rossa italiana

L’artista di Solarolo, conosciuta a livello internazionale, Laura Pausini, dopo aver lanciato sulla sua pagina Facebook, aggiungendosi al coro degli altri tantissimi suoi colleghi, l’appello a restare a casa nel rispetto delle misure restrittive adottate dal Governo per contrastare la diffusione del Coronavirus, ha deciso di donare 100mila euro al comitato regionale dell’Emilia-Romagna della Croce Rossa italiana. “Ne approfitto per ringraziare tutti i volontari e le volontarie della CRI impegnate/i in questi giorni a dare supporto al personale sanitario: siete fondamentali” ha scritto la cantante.

Un gesto che ha commosso e ha ricevuto grande elogio dell’associazione che ha risposto: “Ringraziamo di cuore Laura Pausini per il generoso contributo, servirà a dotarci di dispositivi di protezione individuale, materiali per la sanificazione degli ambienti e mezzi di soccorso indispensabili per fronteggiare l’emergenza Coronavirus. Questo è il tempo della gentilezza, il tempo in cui ognuno può fare qualcosa per aiutare l’altro. Siamo tutti “un’Italia che aiuta” e insieme possiamo superare questo momento. Grazie Laura!”