Cervia. Oltre 450 telefonate al numero del Comune dedicato all’emergenza Coronavirus

Il sindaco Medri dopo la prima settimana di telefonate: "Servizio apprezzato dalla cittadinanza. Ringrazio i dipendenti e gli amministratori alternatisi al centralino"

Più informazioni su

Sono oltre 450 le telefonate pervenute in una settimana al numero 0544.979196, attivato dal comune di Cervia per rispondere alle domande dei cittadini.

Attivo 7 giorni su 7, dalle 9 alle 18, il numero è operativo da mercoledì11 marzo 2020, giorno di emanazione dell’ultimo Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri.

Il boom di telefonate si è registrato nei primi giorni dell’attivazione, con punte anche di 90 chiamate al giorno.

La maggior parte delle richieste di informazioni dei cittadini (circa il 60%) ha riguardato il tema della viabilità, per avere chiarimenti sulla possibilità e le modalità di effettuare spostamenti. Molte anche le telefonate di chi richiedeva chiarimenti circa l’attività motoria e la possibilità di fare camminate o correre, oppure sulle modalità per portare a spasso il cane.

Le altre chiamate pervenute hanno riguardato attività economiche e la chiusura di servizi. Non sono mancate le telefonate di persone sole o anziane che avevano bisogno di assistenza: queste chiamate sono state passate ai servizi sociali.

“Abbiamo attivato questo numero di telefono – ha dichiarato il sindaco Massimo Medri – specifico per il nostro territorio e i nostri cittadini, in aggiunta ai numeri del Ministero e della Regione Emilia Romagna. Il consistente numero di telefonate ci dimostra che, nonostante le informazioni oggi siano accessibili a tutti attraverso vari strumenti, il servizio è stato utile alla nostra comunità. Molti cittadini hanno manifestato il loro apprezzamento e la loro gratitudine agli operatori e all’Amministrazione. Colgo l’occasione per ringraziare ancora una volta i dipendenti comunali e gli amministratori che si sono alternati al centralino”.

Più informazioni su