“Un pugno al Covid19”, nuova raccolta fondi per l’ospedale di Ravenna promossa da Terra Mia e Il Terzo Mondo Onlus

Un pugno al Covid19 é il motto sotto al quale associazioni, imprenditori, professionisti e singoli cittadini migranti nonché tanti soggetti ravennati e alcune cooperative del territorio di Ravenna, guidate dall’associazione Terra Mia e Il Terzo Mondo Onlus, hanno avviato qualche giorno fa un’iniziativa di raccolta fondi a sostegno dell’ospedale Santa Maria delle Croci di Ravenna nella sua lotta per sconfiggere il Coronavirus.

“Abbiamo deciso di unirci, perché si sa: la forza sta nell’unione e le associazioni per loro natura si uniscono costruendo un agire sociale. Ora come ora, le nostre comunità sono più unite e insieme vogliamo raccogliere questa sfida. Abbiamo scelto di organizzarci perché oggi più di ieri è il momento di non tirarsi indietro. Siamo grati alla nostra città e sappiamo che, insieme, potremmo donare questa gratitudine a tutti i cittadini! Le Associazioni Terra Mia e il Terzo Mondo Onlus si occuperanno di raccogliere l’importo e di donarlo all’Ospedale di Ravenna” informano dal Comitato Organizzativo.

Per donazioni è possibile procedere tramite bonifico bancario all’iban: IT32U0627013178CC0780010696 – inserendo come causale: ‘Un pugno al COVID-19, nome e cognome’.

“Per chi non volesse o non avesse la possibilità di effettuare la donazione con bonifico e preferisce i contanti è possibile contattare l’Associazione Il Terzo Mondo al numero 328 1455130. Ultimata la raccolta fondi, daremo ampie informazioni sulla somma raggiunta e i nominativi delle associazioni, persone e enti che hanno partecipato alla campagna ‘Un pugno al COVID-19′”concludono dal Comitato.