Da Barbiano di Cotignola ad Imola, il tricolore illumina le facciate degli stabilimenti di Conserve Italia

Spunta il Tricolore sulle facciate degli stabilimenti romagnoli di Conserve Italia che producono succhi di frutta. Da Barbiano di Cotignola, dove lungo la provinciale Felisio campeggia in evidenza il logo Valfrutta, a Massa Lombarda (sulla provinciale Selice) e San Prospero di Imola (vicino all’A14) dove invece compare il logo Yoga, ecco che il verde, il bianco e il rosso della bandiera italiana illuminano queste notti di festività pasquali così particolari perché caratterizzate dalle restrizioni dell’emergenza Coronavirus.

“È una delle modalità che abbiamo scelto per ringraziare chi è impegnato tutti i giorni ad affrontare questa emergenza sanitaria, dai medici e gli infermieri negli ospedali, fino ai nostri collaboratori che continuano a lavorare per produrre alimenti e bevande per la popolazione. Ed è anche l’occasione per ricordarci che siamo un grande Paese e che solo insieme e uniti potremo uscire da questa situazione e ripartire” dichiara il direttore generale di Conserve Italia, Pier Paolo Rosetti.

Nelle prossime notti Conserve Italia illuminerà con i colori del tricolore anche gli altri stabilimenti produttivi presenti in Italia.