Quantcast

Emergenza Coronavirus. Associazione Cuore e Territorio in campo per aiutare famiglie con figli in gravi difficoltà

Giovanni Morgese e l’Associazione Cuore e territorio non nascondono la propria soddisfazione per essere riusciti, unitamente ai partner del progetto “Il sorriso di un bambino è per noi un punto di crescita” UISP e Terzo Mondo Onlus, a coinvolgere le aziende del territorio per aiutare le famiglie con bambini in gravi difficoltà economiche causa emergenza Coronavirus.

I serrati contatti tra l’Associazione Cuore e Territorio e Paolo Cristofori hanno permesso il coinvolgimento nel progetto anche dell’azienda “Fruttagel S.C.p.A.”

Un pallet intero di succhi di frutta (1500) con Beniamino Morgagni – Francesco Tondini (UISP) e Marcelllo Iervolino e il Segretario Sandro Pati (Cuore e Territorio), è partito l’8 maggio 2020 dalla casa madre della “Fruttagel” di Alfonsine con il camion messo a disposizione dalla UISP per raggiungere la sede dell’Associazione Terzo Mondo Onlus da dove poi verranno smistati – grazie al lavoro dei collaboratori del Presidente Charles Tchameni Tchienga  – presso le famiglie indigenti del territorio, presso il centro di ascolto della Caritas Diocesana di Ravenna – Cervia, presso il dormitorio del Re di Girgenti, presso la Caritas della Chiesa del Borgo San Biagio e ad altre realtà associative che si occupano di povertà nel Ravennate.

Concludono – il presidente UISP Tagliati con il referente Raffaele Alberoni e il segretario di Cuore Sandro Pati –  lanciando a nome di tutte le Associazioni coinvolte  nel progetto un nuovo appello alle aziende ravennati: “donate perché regalare un sorriso ad un bambino fa bene al cuore e salva la vita”.