Quantcast

Unione: Al via le iscrizioni per i centri ricreativi estivi per le scuole dell’infanzia

Il bando di iscrizione per l’estate 2020 ai centri ricreativi estivi delle scuole dell’infanzia gestiti dall’Unione dei Comuni della Bassa Romagna sarà aperto da venerdì 29 maggio a lunedì 8 giugno compresi.

La domanda di iscrizione può essere presentata esclusivamente online, previo ottenimento dell’identità digitale Spid (gratuita). Entro venerdì 12 giugno le famiglie riceveranno in via telematica (mail o sms) la conferma dell’accoglimento della domanda.

Nella settimana dal 15 al 19 giugno saranno organizzati incontri con i genitori, in modalità videoconferenza, nell’ambito dei quali verranno comunicati, oltre ai turni per l’ingresso e l’uscita, anche le modalità organizzative dei servizi.

I Crem si svolgeranno dal 22 giugno al 31 luglio, dal lunedì al venerdì, dalle 7.30 alle 14.30, con possibilità di iscrizione a uno o più turni quindicinali  (dal 22 giugno al 3 luglio, dal 6 luglio al 17 luglio, dal 20 luglio al 31 luglio).

L’iscrizione è aperta ai bambini e alle bambine di età compresa fra i 3 e i 6 anni, già frequentanti le seguenti scuole dell’infanzia comunali e statali dell’Unione nell’anno educativo 2019-2020: “Arcobaleno” (Bagnacavallo), “Le Capanne” (Villanova di Bagnacavallo), “Il Cantastorie” (Cotignola), “Arcobaleno” (Fusignano), “V. Capucci” (Lugo), “La filastrocca” (Lugo), “Fondo Stiliano” (Lugo), “Anna Maria Forbicini” (San Potito di Lugo), “Pueris Sacrum” (Massa Lombarda).

Il bando con tutte le informazioni specifiche sui servizi è disponibile sul sito dell’Unione www.labassaromagna.it.

Usciranno a breve ulteriori informazioni in merito all’apertura dei centri estivi e delle relative modalità di iscrizione anche per quei territori che, per differente tipologia gestionale, non sono inclusi nel presente bando.