MEI. Consegnato assegno di 4500 euro alla Croce Rossa di Faenza

La campagna artistica e solidale di #iorestoacasaefacciocose è stata un grandissimo successo. Sono stati raccolti 4500 euro destinati alla Croce Rossa di Faenza per acquistare materiali per contrastare il Corona Virus consegnati quest’oggi durante un incontro in Piazza Nenni, alla presenza del vicesindaco Massimo Isola.
Il progetto è nato grazie a Lorena Cimatti di Sei di Faenza se, Emanuele Visani di Faenza Aperta, Claudia Bellini , Giordano Sangiorgi del MEI  e Mattia Verbeni della Croce Rossa di Faenza.
Tra gli artisti hanno aderito Francesco Chiari con Romagna Mia e altri 30 artisti, le Onde Radio, Giorgio, il bassista dei Cobra, il batterista Giampaolo Zauli, Raffaello Bellavista & Serena Gentilini, Work in Progress di Bruno Ponti, il progetto ODM  di Pape Gurioli, Michele Soglia, il duo al femminile delle Babylon, Quinzan, il chitarrista rock Cristian Cicci Bagnoli, il pianista Fabio Fornaciari, la cantante Maria Claudia Bergantin, il musicista Giovanni Ferro, la cantante Maria Concetta Cossa,  le band
Alter Ego e MoMa, la cantante Ottavia Sisti, Gaetano Barbarito con il Trio Italiano, il pianista e cantante Gabriele Bertozzi, il cantante Marco Bertaccini, il dj Barnaba, il tastierista Andrea Sarneri, il chitarrista e cantante Marco Boldrin, le band Neither, Easy Pop  e The Closer e le cantanti Jennifer Turri e Giulia Toschi. Tra gli scrittori ha aderito Fabio Mongardi, tra gli attori la compagnia teatrale Menoventi.

Tantissimi i cittadini che hanno dato il loro contributo come Heide Wilm, Antonella Catalano, Vanessa Venturelli, Alex Muscolino Valbruccioli, Valentina Foresti, Andrea Ettore Ricci, Andrea Perrone, Ornella Moscatiello, Marco Grilanda e lo chef Francesco Vitucci.

“Appena sarà possibile faremo un grande evento dal vivo a settembre in Piazza della Molinella per ringraziare tutti e ritrovarci insieme sempre per un progetto di musica, arte, cultura e solidarieta’, magari come Anteprima del prossimo MEI 25 del primo week end di ottobre 2020” dichiarano i promotori.

In occasione della ripartenza live hanno suonato Gaetano e Raffaele del Trio Italiano tornati in attivita’ dopo il lockdown  con Samuele gia’ storico musicista di Alessandro Ristori.