Il Sindaco incontra chef Zugliani, oro alle Olimpiadi di cucina artistica: “Percorso lungo, ma la tenacia paga”

Il Sindaco Massimo Medri ha incontrato Marco Zugliani che ha vinto la medaglia d’oro alle Olimpiadi di cucina artistica del 2020. Le Olimpiadi si sono svolte nel mese di febbraio a Stoccarda con 1800 concorrenti, 110 team e 800 partecipanti singoli provenienti da 67 nazioni.

Marco Zugliani, chef dell’hotel Benini di Milano Marittima, nella categoria cucina artistica (sculture edibili da buffet), ha stupito i giudici con un’opera  dal titolo “Moment of being” che  rappresentava un volto di donna con i capelli controvento e altre  decorazioni, tutto a base di pasta di mais.

Marco è trentino di nascita, ma ormai cervese da parecchi anni, si è aggiudicato la medaglia d’oro, sbaragliando i concorrenti selezionati provenienti da tutto il mondo. Lo chef non è nuovo a questi traguardi, più volte infatti è salito sul podio e questa è la seconda medaglia d’oro consecutiva alle olimpiadi.

Il percorso per ottenere questi risultati è stato lungo e faticoso – ha dichiarato Marco Zugliani – ma la perseveranza e la tenacia mi stanno dando risultati strepitosi, e sono orgoglioso di  essere arrivato alla medaglia d’oro già per la seconda olimpiade consecutiva. Un ringraziamento particolare all’hotel Benini e alle diverse aziende che mi hanno  sostenuto.”