“Aperitivo con i Pescatori” a Cervia: anteprima dell’iniziativa giovedì 9 luglio

Più informazioni su

Giovedì 9 luglio, dalle 17,30 alle 19 è in programma l’anteprima dell’iniziativa denominata “Aperitivo con i Pescatori “, realizzata con successo negli ultimi anni. L’iniziativa viene organizzata nel rispetto della normativa anticoronavirus.

Il ritrovo è nei pressi della Torre San Michele. Da qui è prevista una visita guidata al Borgo dei Pescatori con racconti su storia, tecniche di pesca e tradizioni della marineria cervese. È in programma un’Introduzione di carattere storico a cura di Renato Lombardi.

A seguire l’illustrazione delle caratteristiche della barca storica “Maria”, ormeggiata alla banchina di fronte alla Torre San Michele, a cura di Luigi Padoan. La passeggiata lungo il Borgo Marina prosegue di fronte alle storiche case a schiera abitate un tempo dai pescatori. Nel percorso si potranno ammirare le 24 riproduzioni in scala realizzate a cura di Giuseppe Zannini, delle  multicolori “vele al terzo” della marineria cervese, collocate nei lampioni della strada.

Il coordinamento delle passeggiate nel Borgo Marina è a cura di Gastone Guerrini. Con l’arrivo al Circolo Pescatori è prevista la degustazione di un aperitivo “marinaro” allietato da canti e stornelli dei Trapozal .(i “canterini e musicanti” del Circolo). Collabora attivamente all’iniziativa  la gestione del Circolo Pescatori

L’iniziativa è stata lanciata nel 2016 ed è stata  ripresa con successo negli anni successivi. La passeggiata lungo il porto canale intitolato a Papa Giovanni Paolo II, condotta da Carlo Bonaldo e Luigi Padoan, permette di compiere una panoramica sul Borgo dei pescatori, sulle loro case a schiera e sul faro del 1875; dopo aver toccato il monumento ai pescatori, collocato accanto al mercatino del pesce.

L’iniziativa  si conclude con la visita al Circolo Pescatori, ex sede del mercato all’ingrosso del pesce, oggi luogo di ritrovo e di conservazione delle tradizioni marinare. Lì si può  prendere visione di alcune testimonianze come foto, oggetti e riproduzioni in ceramica delle tradizionali vele dai cui colori e disegni era possibile riconoscere da lontano i comandanti e gli equipaggi delle barche.

La passeggiata si conclude  con un “aperitivo coi pescatori” allietato dai canti e dagli stornelli del gruppo dei “canterini e musicanti” del Circolo Pescatori denominato “Trapozal”. Le iniziative proseguiranno normalmente tutti i giovedì dei mesi di luglio e di agosto.

Più informazioni su