Scendi in pista per Teodorico! Continua a Ravenna la campagna di crowdfunding per la pista da biglie

Più informazioni su

Prosegue con successo la campagna di crowdfunding Scendi in pista per Teodorico! pubblicata sulla piattaforma Idea Ginger che ha come scopo la ristrutturazione della pista da biglie del Parco Teodorico, da tempo in stato di abbandono e oggi pericolosa. La raccolta fondi, iniziata l’8 giugno, ha raggiunto il 71% del budget necessario a finanziare i lavori di ripristino; occorre tuttavia arrivare al 100% affinché la somma sia effettivamente versata ai volontari delle associazioni ANPI (Sezione Fuschini) e Malva che si occuperanno dei lavori.

Le due associazioni, in collaborazione con la Cooperativa San Vitale che gestisce il Bar Teodorico, invitano quindi “tutti i cittadini che hanno a cuore il Parco Teodorico, a sostenere il progetto e donare anche piccole cifre, visitando la pagina dedicata al progetto: https://www.ideaginger.it/progetti/scendi-in-pista-per-teodorico.html A ogni donazione corrisponde una ricompensa, che verrà consegnata ai sostenitori alla fine dei lavori di ristrutturazione.

Le Associazioni ANPI e Malva hanno inoltre già raccolto il supporto dell’Assessorato alla Partecipazione del Comune di Ravenna, firmando con esso un “patto di collaborazione” per i Beni Comuni con lo scopo di prendersi cura del Parco Teodorico. In questo percorso sono accompagnati da CittAttiva il centro del Comune di Ravenna gestito dal Villaggio Globale.

pista biglie
pista biglie

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RavennaNotizie, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Marco74

    Ottima idea di restaurare la pista delle biglie……. mah e se dico mah non c’è una cooperativa super pagata e se dico super pagata intendo pagata profumatamente con i soldi dei cittadini , se non erro un mllioncino all’anno che oltre al taglio erba dovrebbe ( condizionale ) effettuare la manutenzione al parco. Già dimenticavo il ponte sul laghetto delle nutrie era marcio ed invece di sostituirlo l’hanno chiuso…!!! Quindi morale della favola i soldi li prende chi non esegue per quello che dovrebbe fare… ma ottima idea di restaurarla ….