Rotary Castel Bolognese Romagna Ovest in campo contro il Covid-19

Il Rotary Club Castel Bolognese Romagna Ovest (che comprende i comuni di Castel Bolognese, Solarolo, Riolo Terme e Casola Valsenio) prosegue nell’impegno per alleviare nelle strutture protette le difficoltà dovute all’emergenza COVID. Nei giorni scorsi alla presenza del sindaco di Riolo Terme Alfonso Nicolardi, sono stati consegnati due termo scanner e diverse confezioni di mascherine chirurgiche alle due strutture per anziani di Riolo Terme ‘Villa Linda’ e ‘Villa Bella’, mentre sabato 18 luglio è stata consegnata la prima colonnina porta dispencer alla Casa protetta ‘Bennoli’ di Solarolo alla presenza del sindaco Stefano Briccolani e del presidente ASP MassimoCaroli.

Il presidente Enrico Signorelli ha sottolineato come nonostante il club sia numericamente ancora piccolo, “abbiamo voluto continuare – dopo il dono dei tablet per favorire le comunicazioni fra gli anziani e i loro familiari – a dare un segnale di vicinanza ai territori, con particolare attenzione alle strutture protette”. Se il sindaco Nicolardi nel ringraziare ha sottolineato come l’attenzione alle realtà più fragili sia molto apprezzata dalle comunità locali, il sindaco Briccolani ha ricordato come i piccoli doni fatti ai territori siano sintomo di una concretezza del fare che non può che far bene a tutti i cittadini. Nelle prossime settimane analoghe iniziative saranno rivolte ai comuni di Casola Valesnio e di Castel Bolognese.