Ferragosto. Marina di Ravenna desidera fare chiarezza su mancata organizzazione dei fuochi d’artificio

Il presidente della Pro Loco Marina di Ravenna, Marino Moroni, ha fatto chiarezza in merito all’annullamento dei fuochi d’artificio nell’estate 2020: “A fine giugno abbiamo contattato l’assessorato al Turismo per capire quali fossero le norme per gli spettacoli pirotecnici. L’assessorato, dopo aver sentito la Prefettura, ci ha spiegato che per il lancio di fuochi artificiali che partono dall’arenile, che hanno una fascia di rispetto di 50/60 metri, la responsabilità del distanziamento tra gli spettatori per le norme Covid è del concessionario dove gli spettatori stazionano. Per spettacoli come quello che organizziamo noi, il cui lancio solitamente avviene dalla zona portuale con una fascia di rispetto di 150 metri e le zone degli spettatori non sono concessionate a nessuno, la responsabilità del distanziamento è invece dell’organizzatore. Va da sé che come Pro Loco che da sempre organizza lo spettacolo soltanto con le proprie forze, non ha le possibilità di garantire questo tipo di sicurezza”. Questo, conclude il presidente Moroni,” è il motivo principale per cui abbiamo rinunciato all’organizzazione dei fuochi di Ferragosto”.

In secondo luogo, poi, c’è la questione economica: “I fuochi li abbiamo sempre finanziati con le nostre solo forze, utilizzando i proventi dei mercati delle sagre. Il Comune, spostando il mercato ambulante in viale delle Nazioni (nel tratto da piazza D. Markus a via Don Verità) ed organizzandolo di sera, di fatto ci ha cancellato le entrate senza sostituirla con altre: in quel tratto di strada abbiamo infatti sempre organizzato il mercato della varie sagre ma ora non è più possibile e, di conseguenza, senza questi proventi non siamo in grado di finanziare lo spettacolo che costa diecimila euro”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RavennaNotizie, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Ale

    Marina è sempre più allo sbando e al degrado!
    Grazie a tutti.
    Ora ci sono solo i lidi nord dei signorotti. ..

  2. Scritto da marco

    Amen …

  3. Scritto da BG

    Perchè Marina Romea si è a Marina di Ravenna storica per vocazione no????
    A Marina Romea comunque non c’è un controllo di niente. … Non è giusto!

  4. Scritto da Gattorosso

    E meno male! Faremo a meno dei fuochi, sti ca….! Non è bastata la notte rosa?!!? L’unica responsabilità doveva essere di chi ha permesso fin troppo.

  5. Scritto da jack

    I fuochi d’artificio di ferragosto sono un appuntamento “storico” non di Marina ma dei Ravennati, se il problema erano i soldi è al Sindaco che ci si deve rivolgere! Non può essere certo per le “distanze Covid” la notte rosa ne è la testimonianza più lampante, se si è così zelanti perchè non vanno la sera in via Fiandrini ( davanti all’ex ingresso di S.Vitale) dove ci sono centinaia di adolescenti molesti ammassati e promiscui . Ma forse qui basterebbero i loro genitori….

  6. Scritto da Gattorosso

    Grazie per non aver pubblicato il mio commento contro la notte rosa ed ogni iniziativa che provoca inevitabilmente pericolosi assembramenti e comportamenti a rischio. Vabbè!

  7. Scritto da Emanuele

    Se dovessimo semplicemente rinunciare ai fuochi di Ferragosto (che peraltro non sono non generano alcun indotto strutturale, ma costi per servizi di pubblica utilità in primis la polizia locale addossati ai contribuenti) sarebbe davvero una gran bella notizia. Stiamo facendo tanta spesa pubblica a deficit e, vedrete se sbaglio, 2021-2023 saranno anni di ben altre privazioni.

  8. Scritto da fra

    I soldi usateli per offrire un buon rinfresco ai turisti! Farete più bella figura e per quest’anno non inquinerete il mare e non spaventerete gli animali!!!!

  9. Scritto da ale

    Marina e i suoi abitanti non meritavano questo smacco.

    Vicenda deplorevole !!!