Quantcast

Unione Comuni Bassa Romagna: consegnata la prima rata della Tari, la seconda arriverà in dicembre

È stata consegnata in questi giorni a famiglie e imprese la prima rata della Tari: si tratta della prima bolletta recapitata direttamente dall’Unione dei Comuni della Bassa Romagna e non più da Hera, come annunciato nei mesi scorsi.

La rata, in scadenza il 30 settembre, era originariamente prevista per maggio, ma è stata posticipata per non gravare in particolar modo sulle imprese nel periodo di emergenza Covid.

Le tariffe non hanno subito aumenti, ma quest’anno le rate sono due anziché tre (fino al 2019 le rate erano a maggio, luglio e novembre). La seconda rata sarà emessa con scadenza al 16 dicembre.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RavennaNotizie, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Gianni C.

    Potevate consegnarla qualche settimana prima, e non l’ultima settimana del mese. Ci tocca correre.