Giornata del Dialogo interreligioso e del Dialogo cristiano-islamico: al via le iniziative nel faentino

Partono domani, domenica 25 ottobre, le iniziative nell’ambito della 10^ Giornata del Dialogo interreligioso e della 19^ Giornata ecumenica del dialogo cristiano-islamico.

Titolo dell’edizione 2020, che si svolgerà nell’assoluto rispetto delle misure per fronteggiare l’emergenza epidemiologica contenute nel DPCM 18 ottobre 2020, sarà “Costruiamo una sola umanità”.

Le iniziative, incluse nel progetto dell’Unione della Romagna Faentina “In cammino verso i diritti”, hanno ricevuto il contributo della Regione Emilia-Romagna nell’ambito del bando “Iniziative su pace, intercultura, diritti, dialogo interreligioso e cittadinanza globale” e si svolgeranno nei territori dei 6 comuni. Promotori di questo ciclo di incontri, oltre al Comune di Faenza e all’Unione della Romagna Faentina, sono il Tavolo del Dialogo Interreligioso, la Consulta faentina delle associazioni di volontariato e la Diocesi di Faenza Modigliana.

PROGRAMMA

Domenica 25 ottobre, con il Cammino del Dialogo, alcuni rappresentanti delle comunità religiose e delle istituzioni passeranno dai luoghi di culto faentini per poi raggiungere Piazza del Popolo portando un segno di fraternità. Non sarà possibile aggregarsi a causa delle norme anti-covid, ma soltanto attendere l’arrivo in piazza dove dalle 16.30 ci saranno musica live con le Onderadio e, alle 17.30, alcuni interventi delle comunità religiose.

Martedì 27 ottobre, alle 20.30 verrà proiettato al Cinema Europa il docufilm “I nostri”, di Marco Santarelli, a cui seguirà il video collegamento con i protagonisti del progetto “Viaggio intorno al mondo”, un’esperienza di ricerca tra fedi, appartenenze e identità in trasformazione.

Venerdì 6 e 13 novembre, con l’iniziativa “Un nuovo sogno di fraternità e di amicizia sociale”, due conferenze per presentare lo stesso tema a partire dalle rispettive tradizioni religiose. Fratel Ignazio de Francesco, della Piccola Comunità dell’Annunziata, parlerà venerdì 6 novembre alle 20.45 presso il Centro di Cultura Islamica; venerdì 13 novembre alle 20.45, nella Chiesa di S. Francesco, sarà la volta di Hassan Samid, del Centro di Cultura Islamica di Ferrara.

È in tutti i casi preferibile comunicare l’adesione agli eventi via whatsapp al numero 3492528759.